Virgilio Sport

Eurolega, l’Olimpia fatica ma torna alla vittoria: Monaco battuto 71-65

Milano riallaccia il filo con la vittoria in Europa imponendosi nel Principato grazie a un Rodriguez da 13 punti e un buon apporto difensivo per tre quarti e mezzo.

Pubblicato:

Eurolega, l’Olimpia fatica ma torna alla vittoria: Monaco battuto 71-65 Fonte: Getty

Dopo quattro sconfitte di fila torna ad esultare in Eurolega l’Olimpia Milano, vittoriosa 71-65 contro il Monaco al termine di un match comandato in lungo e in largo che però, negli ultimi minuti, ha regalato ai biancorossi qualche patema di troppo.

La compagine lombarda parte forte nel primo quarto quando, grazie a Delaney, scappa sul 9-2. Il Monaco dello spento ex Mike James in breve torna a farsi sotto ma a questo punto Shield, Hall e Melli danno vita ad un nuovo parziale di 9-0 per il 22-12.

Daniels ritocca il massimo vantaggio sulla sirena (26-14 al 10’) e quindi lascia il proscenio a Hines e Delaney che, coadiuvati da un grande contributo difensivo da parte di tutti, aiutano i biancorossi non solo a mantenere le distanze dai rivali di serata ma anche ad allargare la forbice sul +16. Motum e Lee provano a metterci una pezza ma l’Armani Exchange, senza particolari problemi, resta saldamente in controllo all’intervallo (27-39).

In avvio di ripresa le triple di Melli e Daniels spingono in là Milano che però, dopo poco, deve fronteggiare il mini-break dei padroni di casa firmato Faye e Bacon. L’Olimpia in ogni caso conserva sempre almeno dieci punti di margine, un distacco questo che permette ai meneghini di giocare con maggiore serenità e, appoggiandosi e Bentil e Tarczewski, continuare a fare abbondamene corsa di testa anche al 30’ (44-57).

Otto punti in fila di Rodríguez aprono quindi il quarto periodo portando l’Olimpia oltre le 20 lunghezze di vantaggio. Il Monaco, con le spalle al muro, tuttavia non sbraca nemmeno questa volta e, mosso dall’orgoglio e dalla forza di disperazione, produce un 12-2 che lo riporta sul 56-67. Un provvidenziale time-out di Messina a poco più di 4 minuti dal termine rimette parzialmente in moto i meccanismi milanesi i quali, così, riescono a contenere l’ultimo disperato tentativo di rimonta dei padroni di casa, k.o. alla fine per 65-71.

Milano dunque, pur soffrendo oltremodo nel finale per aver alzato in anticipo le mani dal manubrio, torna a smuovere la propria classifica in Eurolega che ora, con 9 vittorie e 5 sconfitte, la vede al terzo posto assieme a CSKA Mosca e Olympiakos.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...