,,
Virgilio Sport SPORT

Europa League, Roma-Ajax: la convinzione di Erik Ten Hag

La squadra olandese viene in Italia per ribaltare la sconfitta dell'andata all'Amsterdam Arena. Tadic ha le idee chiare, e si preannuncia una sfida davvero da non perdere.

L’Ajax è a Roma a caccia della rimonta. La squadra olandese è in Italia dove domani sera alle 21 all’Olimpico cercherà di recuperare la sconfitta per 2-1 dell’andata. Quarta sfida tra Roma e Ajax in tutte le competizioni, per un bilancio che conta finora una vittoria a testa (1N). I giallorossi ospiteranno la squadra olandese per la prima volta dal pareggio del marzo 2003 (in Champions League).

In conferenza stampa ha preso la parola Erik Ten Hag, tecnico dei Lancieri, che ha mostrato una forte convinzione di poter portare a casa un risultato positivo:

“Nell’andata abbiamo creato molte occasioni, abbiamo diverse possibilità. Domani vediamo cosa tireremo fuori. È una doppia sfida, abbiamo imparato dalla gara d’andata. Abbiamo perso il primo round, ma abbiamo giocato bene e siamo ottimisti. Siamo arrivati molte volte in area, abbiamo lottato e domani faremo altrettanto. La Roma potrà fare pressing in diversi modi, il nostro modo di giocare dipenderà anche dal loro modo di giocare. Dovremo adattarci”. 

Da considerare come l’Ajax abbia ribaltato lo svantaggio in due delle ultime tre occasioni in cui ha perso l’andata di una doppia sfida in una competizione europea (qualificazioni escluse), superando l’FC København nell’Europa League 2016-17 e il Real Madrid nel 2018-19 in Champions League.

Una domanda anche sulle scelte di formazione e sugli infortunati, problema non da poco da diverse settimane per Ten Hag:

“Abbiamo diverse possibilità, non dico quale useremo. Centralmente dipenderà dalle condizioni fisiche, chi è qui può giocare ma c’è chi lo ha fatto di più e chi meno, faremo un’ultima valutazione. Vedremo di cosa avremo bisogno durante la partita. Non ho mai detto che Tadic non possa giocare in altre posizioni, gli piace partire da lì e giocare da prima punta ma dipende anche dallo stato di forma e delle cose di cui abbiamo bisogno

In ultimo una considerazione: viene chiesto a Ten Hag se, in caso di eliminazione, la stagione verrà considerata un fallimento:

“No, non lo penso. Resterò all’Ajax anche in caso di eliminazione. Sono concentrato solo sull’Ajax, ho ancora un contratto per l’anno prossimo e qui sto benissimo. Sto costruendo la squadra anche in chiave futura. Siamo pronti a misurarci contro grandi avversari in Europa“.

OMNISPORT | 14-04-2021 19:32

Europa League, Roma-Ajax: la convinzione di Erik Ten Hag Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...