Virgilio Sport

Europei, Crippa oro nei 10mila: "Doveva finire così"

L'azzurro: "Sono davvero molto emozionato. La medaglia d’oro a livello assoluto non l’avevo mai vista". Bronzo nella 4x100 donne.

Pubblicato:

Europei, Crippa oro nei 10mila: "Doveva finire così" Fonte: Getty Images

Storica medaglia d’oro per l’azzurro Yeman Crippa, che grazie a una volata spettacolare ha conquistato la medaglia d’oro nei 10.000 metri. Nell’ultima giornata degli Europei di atletica all’Olympiastadion di Monaco di Baviera, il mezzofondista italiano è stato autore di una irresistibile rimonta iniziata a 250 metri dall’arrivo.

Crippa è riuscito a superare negli ultimi 80 metri il norvegese Zerei Kbrom Mezngi, argento alla fine. Bronzo per il francese Yann Schrub. Una grande soddisfazione per l’azzurro, che dopo il bronzo nei 5.000 metri si prende la medaglia più preziosa nella specialità dei 10.000 metri con il tempo di 27:46’12″. Un ottimo Pietro Riva chiude con il quinto posto.

Queste le dichiarazioni di Crippa dopo la vittoria ai microfoni della Rai: “Sono contento, doveva finire così questo Europeo. Finalmente posso dire che ho preso una medaglia d’oro come si deve, di valore assoluto. Sono contento della condotta di gara, quando la forma c’è si riescono a fare anche a queste cose. Forse ho guardato troppo il francese, poi ho visto che non ne aveva, il primo stava andando via e l’ho ripreso io. Mi dedico questa medaglia“.

Questa è la mia gara, più dei 5000 dove ero stato bronzo – continua Crippa -. Qui potevo giocarmela meglio, sono molto contento, per la mia famiglia, il mio allenatore, i miei fisioterapisti, senza dimenticarsi la mental coach e l’osteopata. Ho esultato come Marcell Jacobs per mostrare i muscoli, ma non ci sono (ride, n.d.r.). Non so cosa dire. Sono contento di finire la mia stagione così. Sono davvero molto emozionato. La medaglia d’oro a livello assoluto non l’avevo mai vista, poi tutto lo stadio che urla per te…“.

L’Italia chiude poi l’Europeo di atletica a quota 11 medaglie grazie al bronzo conquistato dalle ragazze della 4×100: Zaynab Dosso, Dalia Kaddari, Anna Bongiorni e Alessia Pavese, quest’ultima irresistibile sul rettilineo finale. “Ci credevamo, paura di nessuno, lo avevamo promesso”, ha chiosato Bongiorni. Settimo posto finale per gli azzurri nel medagliere dell’atletica con tre ori, due argenti e sei bronzi.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...