Virgilio Sport

Europei di Roma: oro nella 4x100 stile libero, medaglie per Scalia e Pizzini

Miressi, Ceccon, Zazzeri e Frigo hanno vinto la finale della staffetta. Argento per l'azzurra nella gara dei 50 metri dorso. Bronzo invece nei 200 rana.

Pubblicato:

Europei di Roma: oro nella 4x100 stile libero, medaglie per Scalia e Pizzini Fonte: Getty Images

Continua il grande cammino dell’Italia nei Campionati Europei di nuoto in corso a Roma. È arrivata la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 stile libero con Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo. Sul podio dietro gli azzurri, sono arrivate Ungheria e Gran Bretagna. 11° oro per l’Italia in questi Europei di Roma.

Molta soddisfazione da parte degli azzurri. Zazzeri: “Siamo contentissimi. Volevamo vincere davanti al nostro pubblico”. Dello stesso avviso Ceccon: “Oggi bisognava solo vincerla”. Poi Miressi: “Abbiamo fatto tutti e quattro un ottimo lavoro”.

Qualche minuto prima era arrivata invece la medaglia d’argento per Silvia Scalia, con la nuotatrice azzurra che ha chiuso seconda nella gara dei 50 metri dorso con il tempo di 27″53. Ha perso qualcosa in partenza e non è poi riuscita a recuperare il distacco dalla francese Analia Pigrée.

Queste le dichiarazioni di Scalia dopo l’argento: “Ho sentito subito la tensione. Dopo la gara di ieri, forse me la sono anche autoimposta questa finale. Volevo fare bene, era la mia prima finale europea individuale – così ai microfoni Rai -. Da 0 a 100 in un giorno solo, però sono contentissima. Non mi aspettavo di andare a casa con un argento, ero tesissima“.

Nella giornata azzurra a Roma c’è stata anche una medaglia di bronzo, grazie a una grande rimonta nell’ultima vasca, per Luca Pizzini nei 200 metri rana dietro al britannico James Wilby, oro, e al finlandese Matti Mattson, argento.

Queste le sue dichiarazioni dopo il bronzo: “Sono davvero contentissimo e ce l’ho messa tutta per conquistare la medaglia – così Pizzini alla Rai -. Ho cercato di essere qui al meglio e ho focalizzato tutta la preparazione per esserci”.

Nulla da fare invece per Matteo Rivolta, che ha terminato al sesto posto la finale dei 100 metri farfalla. 51″68 il tempo del nuotatore azzurro, con la gara che è stata vinta dall’ungherese Kristof Milak campione del mondo in carica.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...