Virgilio Sport

F1, Binotto non se l'aspettava: "Che batosta"

"Bisogna analizzare dati e parlare con i piloti. Pressioni? Pirelli ha aumentato quelle delle posteriori. In questi casi si scivola di più e si genera ulteriore graining".

Pubblicato:

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto a Sky ha cercato di analizzare la debacle della scuderia di Maranello: “Siamo andati male non solo rispetto a Barcellona, ma rispetto a tutte le altre gare e anche a quanto visto venerdì. Abbiamo disputato una brutta gara, fuori dai punti, una batosta pensando alla classifica costruttori. Qualcosa non ha funzionato. Abbiamo avuto tanto graining e non ce lo aspettavamo”.

“Lo vedremo dalle analisi, tra le ipotesi c’è il surriscaldamento delle gomme. Analizzare e capire è sempre il primo passo per correggere. Quest’anno a livello di temperatura delle gomme con il caldo siamo in difficoltà, erano problemi che sapevamo già di avere l’anno scorso e non c’è stata possibilità di intervenire perché sono stati congelati a livello regolamentare. Non voglio anticipare analisi perché sarebbero premature. Bisogna analizzare dati e parlare con i piloti. Pressioni? Pirelli ha aumentato quelle delle posteriori. In questi casi si scivola di più e si genera ulteriore graining. Ci saranno altre piste in cui saremo in difficoltà per la temperatura e per l’asfalto. Non tutte le piste hanno queste caratteristiche, non tutti i circuiti sono critici a causa del surriscaldamento. Vedremo come correggere, se ci riusciremo”.

F1, Binotto non se l'aspettava: "Che batosta" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...