,,
Virgilio Sport SPORT

F1, caos in Turchia: pazza pole di Stroll, delusione Ferrari

Qualifiche condizionate dalla pioggia e dalla scarsa aderenza sulla pista.

Lance Stroll ha conquistato a sorpresa la pole position del Gran Premio di Turchia. A Istanbul qualifiche fortemente condizionate dalla pioggia e dalla scarsa aderenza in pista: il pilota canadese della Racing Point ha preceduto Max Verstappen (Red Bull) secondo  e il compagno di scuderia Sergio Perez, terzo.

Il leader del Mondiale Lewis Hamilton partirà dalla sesta piazza, Valtteri Bottas è solo nono.

Delusione Ferrari: dopo le tre sessioni di libere molto positive, sia Charles Leclerc, sia Sebastian Vettel vengono eliminati in Q2, accusando entrambi uno scarso grip delle loro vetture. Vettel scatterà dalla dodicesima piazza, Leclerc è quattordicesimo.

LE QUALIFICHE

La pista riasfaltata da poco e le pessime condizioni meteo sono il mix per la tempesta perfetta: il tracciato è molto scivoloso, sembra quasi una lastra di ghiaccio, e nelle ultime libere quasi tutti i piloti si sono girati più volte in pista. La situazione peggiora ulteriormente all’inizio delle qualifiche, quando si abbatte il diluvio. Il Q1 viene fermato a sette minuti dal termine a causa delle condizioni del tracciato, troppo pericoloso per l’aderenza praticamente nulla, e per la scarsissima visibilità.

Le qualifiche sono riprese dopo oltre cinquanta minuti di attesa: nei caotici minuti conclusivi del Q1 sono eliminati Magnussen, Grosjean, Gasly, Russell, Latifi, il più veloce è Verstappen, Hamilton si salva a malapena (quattordicesimo).

In Q2 a sorpresa Ferrari in crisi. Le monoposto di Maranello, sempre vicine a Verstappen nelle libere, non riescono più ad avere grip e sono eliminate: niente Q3. Sempre l’olandese della Red Bull davanti a tutti, seguito da Albon e Hamilton.

Q3: Perez con gomme intermedie è il più veloce nel primo run con il tempo di 1’52″037, poi il messicano della Racing Point si conferma migliorandosi in 1:49.321, ma viene beffato nel finale dal suo compagno di scuderia Stroll, che centra il crono di 1:47.765, e poi da Verstappen, secondo proprio all’ultimo tentativo.

Griglia di partenza (primi dieci)

Stroll
Verstappen
Perez
Ricciardo
Albon
Hamilton
Ocon
Raikkonen
Bottas
Giovinazzi

OMNISPORT | 14-11-2020 15:00

F1, caos in Turchia: pazza pole di Stroll, delusione Ferrari Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...