Virgilio Sport

F1, Capito: “Difficile per la Williams mantenere Russell nel 2022”

"George ha le capacità per diventare campione del mondo", ha affermato Capito

Pubblicato:

F1, Capito: “Difficile per la Williams mantenere Russell nel 2022” Fonte: Getty Images

Jost Capito lo sa benissimo e per questo proverà a godersi George Russell fino alla fine, o quanto meno, fino a quando la Mercedes deciderà di lasciarlo alla scuderia inglese.

Lo Chief Executive di Williams ha parlato del futuro e della line-up che sta pensando la scuderia di Grove per la stagione 2022, evidenziando come la presenza in squadra di George Russell dipenda strettamente dai piani della Mercedes per il proprio futuro.

Hamilton e Bottas, si sa, andranno in scadenza di contratto alla fine di questo campionato e al momento non c’è alcuna certezza sul possibile rinnovo. Per questo motivo, se la scuderia campione del mondo dovesse scegliere di puntare sull’inglese, magari creando una coppia esplosiva con Lewis Hamilton o chissà, Max Verstappen, la Williams sarebbe costretta ad accettare le volontà del proprio motorista, rinunciando di fatto al talento britannico.

“Sarebbe difficile mantenere Russell in Williams se la Mercedes gli avanzasse adesso una proposta per il 2022″, ha affermato il CEO della scuderia inglese. “George è un talento eccezionale e su questo non c’è alcun dubbio. E’ stato coinvolto a lungo nella loro squadra e quindi è un aspetto che giustamente tengono a non sottovalutare”. “Ha le capacità per diventare campione del mondo”, ha proseguito. “Non è mai completamente soddisfatto della vettura ed è sempre molto esigente con la squadra. Al momento è integrato perfettamente all’interno del team, ma per il futuro non c’è alcuna certezza”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...