,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: le parole di Binotto su Leclerc fanno discutere

Il team principal della Ferrari finisce di nuovo sotto accusa.

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto è finito sotto accusa sui social da parte di tanti tifosi del Cavallino per le sue parole su Charles Leclerc, definito “un ragazzino”.

“Credo che Charles non deve solo affrontare la tempesta, ma deve aiutare la squadra a venirne fuori, deve crescere ancora come persona, è un ragazzino di 22 anni, deve crescere come leader”, sono le parole che hanno lasciato di stucco molti fans della scuderia di Maranello, che si aspettavano un’autocritica  per le enormi difficoltà della monoposto SF1000.

A tal proposito, Binotto si è espresso così: “Avevamo lo scorso anno un vantaggio di motore che oggi non abbiamo più. Abbiamo sviluppato una macchina tenendo conto di un vantaggio che poi è sparito. Come responsabile della scuderia se lo dovessi fare un mea culpa direi di non aver colto abbastanza presto le difficoltà di questa vettura”.

Domenica c’è il Mugello, il millesimo Gp della Rossa: “Dopo Monza Vettel ha detto peggio di così non può andare? Ha ragione Sebastian, stiamo lavorando per migliorare. Abbiamo toccato il fondo e non si può che migliorare da qui in avanti”.

Intanto la Ferrari ha fatto gli auguri a Sebastian Vettel per la sua nuova avventura in Aston Martin, l’attuale Racing Point, dal 2021. “Siamo felici di sapere che sarai ancora nel paddock il prossimo anno. Ora terminiamo la nostra avventura insieme nel miglior modo possibile”. Anche in questo caso non sono mancati i commenti ironici di tanti tifosi, visto l’attuale gelido rapporto tra il pilota tedesco e il team di Maranello.

OMNISPORT | 10-09-2020 14:15

F1, Ferrari: le parole di Binotto su Leclerc fanno discutere Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...