,,
Virgilio Sport

F1, GP Francia: vince sempre Verstappen. Leclerc sbaglia e va a muro

L'Olandese volante vince a Le Castellet e allunga nel Mondiale su Leclerc, che va a muro in curva 1 per il sovrasterzo. Magnifica gara di Sainz

24-07-2022 16:35

Un super Max Verstappen vince il Gran Premio di Francia, sul circuito Paul Ricard, a Le Castellet, dodicesima prova del Mondiale F1 2022.

L’Olandese Volante rimane in testa dal ritiro di Charles Leclerc al giro 19 su 53, quando la sua Ferrari F1-75, resa complicata dal sovrasterzo, finisce contro le barriere in curva 1. Dietro a Verstappen le due Mercedes di Lewis Hamilton e di un grande George Russell, che beffa un Sergio Perez addormentato.

Magnifico Carlos Sainz, che partito penultimo davanti a Magnussen finisce quinto (con la possibilità di arrivare terzo, ma il box Ferrari ne fa un’altra delle sue).

Verstappen corre da solo, grandissime Mercedes. Sciocchezza Sergio Perez

Il lavoro di Max Verstappen termina alla fine dopo curva uno del primo giro, quando riesce a mantenere la seconda posizione dietro a Charles Leclerc. Dopo di che si tratta solo di non fare scappare il monegasco e attendere quello che succede, ovvero che Leclerc sbaglia, va a muro e regala la vittoria a Max.

Peccato davvero per il Predestinato, che stava dando vita a una bella lotta con l’olandese Red Bull. Purtroppo i problemi di sovrasterzo hanno fatto un brutto scherzo, e parlando ai microfoni di Sky Sport Leclerc si è preso completamente le responsabilità.

Secondo un super, super Lewis Hamilton, che sfrutta un weekend ottimo di Mercedes per raggiungere il secondo gradino del podio. Terzo un altrettanto grande George Russell, che in pista le prende sonoramente da Carlos Sainz ma che, sfruttando una disattenzione imperdonabile di Sergio Perez, riesce a passare il messicano a pochi giri dal termine e a prendersi un podio completamente meritato.

Sainz rimonta epica e chiude quinto dietro a Perez

Il quarto posto di Sergio Perez vale solamente per la classifica costruttori, perchè si fa fregare da Russell come un novellino. Una disattenzione quasi imperdonabile, ma il piazzamento è accolto comunque positivamente da Verstappen quando gli viene comunicato via team radio.

Quinto un grandissimo Carlos Sainz, che partito penultimo arriva a sfiorare il podio. In pista era terzo, e aveva passato sia Russell che Perez con sorpassi da fantascienza. Ma poi viene richiamato ai box, coi meccanici Ferrari preoccupati dal deterioramento della gomma a 8 giri dalla fine, e allora non c’è più niente da fare. Il quinto posto è comunque un super risultato.

Dietro di lui Alonso, Norris, Ocon, Ricciardo e Stroll a chiudere la. top-10.

F1, GP Francia: l’ordine di arrivo al Paul Ricard

Di seguito vi proponiamo l’ordine di arrivo del GP di Francia:

1. VERSTAPPEN Max (Red Bull)
2. HAMILTON Lewis (Mercedes)
3. RUSSELL George (Mercedes)
4. PEREZ Sergio (Red Bull)
5. SAINZ Carlos (Ferrari)
6. ALONSO Fernando (Alpine)
7. NORRIS Lando (McLaren)
8. OCON Esteban (Alpine)
9. RICCIARDO Daniel (McLaren)
10. STROLL Lance (Aston Martin)
11. VETTEL Sebastian (Aston Martin)
12. GASLY Pierre (Alpha Tauri)
13. ALBON Alex (Williams)
14. SCHUMACHER Mick (Haas)
15. BOTTAS Valtteri (Alfa Romeo)
RIT. ZHOU Guanyu (Alfa Romeo)
RIT. LATIFI Nicolas (Williams)
RIT. MAGNUSSEN Kevin (Haas)
RIT. LECLERC Charles (Ferrari)
RIT. TSUNODA Yuki (Alpha Tauri)

F1, GP Francia: vince sempre Verstappen. Leclerc sbaglia e va a muro Fonte: Getty Images

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...