,,
Virgilio Sport

F1, GP Ungheria: capolavoro Verstappen che vince, disastro Ferrari

La strategia della Red Bull consente al campione del mondo di realizzare un'incredibile rimonta, Leclerc deluso dal cambio gomme: il monegasco e Sainz fuori dal podio.

31-07-2022 16:44

F1, GP Ungheria: capolavoro Verstappen che vince, disastro Ferrari Fonte: Getty Images

In Ungheria trionfa un gigantesco Verstappen, partito decimo. L’olandese precede le due Mercedes, disastrosa invece la strategia Ferrari: Sainz chiude quarto, Leclerc sesto.

In partenza, Russell riesce a mantenere il comando davanti alle Ferrari. Già nei primi giri, Verstappen si dà da fare per recuperare diverse posizioni e al settimo giro il pilota campione del mondo in carica è sesto.

Col primo pit stop, Leclerc (ultimo dei primi a fermarsi) si prende la seconda posizione beffando il compagno Sainz. Il pilota monegasco della Ferrari attacca più volte Russell e dopo qualche tentativo a vuoto riesce a sorpassare il britannico, prendendosi la prima posizione. Leclerc deve per regolamento ancora fermarsi almeno una volta perché a metà gara ha usato solo gomme medie e deve usare un’altra mescola.

Al 39esimo giro Verstappen ai box per tentare l’undercut su quelli davanti. Si fermano il giro dopo Leclerc e Russell, il campione del mondo riesce a sorpassare il pilota della Ferrari, ribaltando così la gara. Poco dopo però l’olandese si gira in curva 13, questa la situazione al 43esimo giro: Sainz al comando davanti a Hamilton, Leclerc e Verstappen, col monegasco non contento della gomma bianca.

Leclerc non va con la gomma bianca e subisce il sorpasso degli altri piloti, quando decide di montare la rossa è troppo tardi: il monegasco è sesto a 15 giri dal termine. Al pit stop Sainz e anche Hamilton, funziona la strategia di Verstappen che adesso è primo e prova a scappare.

Scatenato Hamilton, che supera prima Sainz e poi il compagno Russell, mettendosi dietro a Verstappen. Il primo della classifica piloti mantiene il primato fino al traguardo davanti alle Mercedes di Hamilton e Russell. Disastrosa la strategia della Ferrari: Leclerc e Sainz fuori dal podio

ORDINE DI ARRIVO GP UNGHERIA

1 Max VERSTAPPEN Red Bull RacingLEADER 2
2 Lewis HAMILTON Mercedes+7.834 2
3 George RUSSELL Mercedes+12.337 2
4 Carlos SAINZ Ferrari+14.579 2
5 Sergio PEREZ Red Bull Racing+15.688 2
6 Charles LECLERC Ferrari+16.047 3
7 Lando NORRIS McLaren+76.372 2
8 Fernando ALONSO Alpine1 L 1
9 Esteban OCON Alpine1 L 1
10 Sebastian VETTEL Aston Martin1 L 2
11 Lance STROLL Aston Martin1 L 2
12 Pierre GASLY AlphaTauri1 L 2
13 Guanyu ZHOU Alfa Romeo1 L 2
14 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team1 L 2
15 Daniel RICCIARDO McLaren1 L 2
16 Alexander ALBON Williams1 L 3
17 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team1 L 3
18 Nicholas LATIFI Williams1 L 3
19 Yuki TSUNODA AlphaTauri2 L 3
20 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo–

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...