Virgilio Sport

F1, Hamilton o Schumacher: Barrichello fa discutere i tifosi

L'ex ferrarista prende posizione sulla diatriba che si è creata dopo la conquista del titolo da parte dell'inglese.

19-11-2020 20:00

La conquista del settimo titolo mondiale da parte di Lewis Hamilton ha acceso la discussione su chi sia il pilota di Formula 1 più forte di tutti i tempi tra il fuoriclasse della Mercedes e la leggenda di Benetton e Ferrari Michael Schumacher .

A prendere posizione è stato a sorpresa anche uno degli storici compagni di scuderia di Schumi, Rubens Barrichello , che per anni fu il numero due del tedesco nella scuderia di Maranello. “Hamilton è un fenomeno, tutto qui. Meglio di Schumacher? Penso di sì. Ho gareggiato con entrambi e penso che lo sia “, sono le parole in una diretta Instagram del driver brasiliano che hanno animato i social nelle ultime ore. 

Un altro ex ferrarista, Felipe Massa , si era invece espresso così: ” Direi che dal punto di vista tecnico Michael  era davanti . Non vedo Lewis lavorare in maniera massiccia con gli ingegneri, capendo tutto dal lato tecnico. Non credo che conosca la macchina al 100%. Ma il talento e il ritmo da soli non bastano. Michael si allenava fisicamente in maniera massiccia, ed era molto bravo dal punto di vista tecnico. Non sono sicuro che Hamilton sia esattamente così sul lato dell’allenamento, sul lato fisico, ma non è proprio così sul lato tecnico. Ma sta facendo tutto in modo perfetto. Lewis Hamilton forse dal punto di vista del talento è anche superiore a Schumacher. Perché anche se non lavora tanto, riesce a fare tutto in modo perfetto”.

Negli scorsi giorni aveva detto la sua anche Sebastian Vettel , in modo più articolato: “Penso che Hamilton sia sicuramente il più grande della nostra epoca . Penso che sia sempre difficile fare paragoni, come si può paragonare Fangio, Stirling Moss alla nostra generazione? Non si può. Forse noi saremmo inutili perché ci ca…o addosso in quelle auto, o forse loro sarebbero inutili nelle nostre auto perché vanno troppo veloci, chi lo sa? Ma non importa. Penso che ogni epoca abbia il suo pilota, o i suoi piloti, e Lewis è certamente il più grande della nostra epoca”.

“Per me emotivamente Michael Schumacher sarà sempre il più grande . Ma non c’è dubbio che Lewis sia il più grande in termini di risultati ottenuti. Ha eguagliato i suoi campionati, ha vinto più gare, ha fatto molte più pole position, quindi credo che abbia fatto tutto quello che gli si può chiedere. Penso che oggi sia la prova migliore è stata una gara molto difficile, probabilmente se siamo onesti non era la ‘sua’ gara da vincere, ma l’ha vinta comunque. Penso che ancora una volta sia riuscito a tirare fuori qualcosa di speciale. Credo si meriti tutto quello che ha ottenuto“.

F1, Hamilton o Schumacher: Barrichello fa discutere i tifosi Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Caricamento contenuti...