Virgilio Sport

F1, Horner: "Meglio il titolo piloti di quello costruttori"

Il Team Principal Red Bull Christian Horner parla del titolo piloti e della grande differenza economica con quello costruttori.

Pubblicato:

F1, Horner: "Meglio il titolo piloti di quello costruttori" Fonte: Getty Images

Bellissimo il Natale che si appresta a vivere la Red Bull, col titolo del campionato piloti in tasca grazia alla vittoria di Super Max Verstappen, pilota classe 1997 che è stato in grado di tenere testa e battere il sette volte iridato Lewis Hamilton. Per la Red Bull però non è arrivato il titolo costruttori che invece è andata alla casa di Brackley. 

Il Team Principal della Red Bull Christian Horner, però, intervistato da Autosport, ha dichiarato di non voler scambiare il titolo piloti con i soldi derivanti dal titolo costruttori:

“In quello costruttori vengono distribuiti i ricavi, in base alle tue prestazioni del campionato. I piloti hanno ovviamente la popolarità e il prestigio. Non credo che ci sia un solo dipendente all’interno della nostra attività che avrebbe scambiato il primo posto nella classifica costruttori per questo campionato piloti. Naturalmente il costruttori hanno un’enorme importanza per la distribuzione dei ricavi, stiamo parlando di milioni e milioni di dollari di differenza tra un primo e un secondo posto. Ma il prestigio del campionato mondiale piloti è quello più grande. È quello che vuoi veramente. Ecco perché ha significato così tanto raggiungerlo. Siamo orgogliosi di quello che Max ha raggiunto”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...