Virgilio Sport

F1, il presidente Ben Sulayem nella bufera per una frase sessista

Spunta un concetto espresso nel 2001-2002 sul suo sito e si scatenano le polemiche, interviene la Fia

Pubblicato:

F1, il presidente Ben Sulayem nella bufera per una frase sessista Fonte: Getty Images

Ancora polemiche su Mohammed Ben Sulayem, numero uno della Formula Uno, per una frase scritta nel 2001-2002 sul suo sito ormai archiviato e che viene definita sessista: “Non mi piacciono le donne che si credono più intelligenti degli uomini perché non è la verità”.

Per placare gli animi è intervenuto un portavoce della Fia: “Le osservazioni contenute in questo sito web archiviato del 2001 non riflettono le convinzioni del presidente della Fia – le parole del portavoce riportate dal Times – Ben Sulayem può vantare uno storico ragguardevole relativo alla promozione delle donne e dell’uguaglianza nello sport, materie sulle quali è ben felice di essere giudicato. Era una parte centrale del suo manifesto e le azioni intraprese quest’anno e nei diversi anni in cui è stato vicepresidente della Fia per lo sport lo dimostrano”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...