Virgilio Sport

F1, la Ferrari arriva in Brasile: l'obiettivo di Sainz e Leclerc è chiaro

I due piloti del Cavallino Rampante si apprestano alle ultime due gare della stagione 2022 con l'intenzione di chiudere al secondo posto tra i costruttori.

Pubblicato:

I titoli 2022 in Formula 1 sono stati già assegnati. Max Verstappen si è confermato campione piloti in Giappone, mentre negli Stati Uniti la Red Bull è tornata a vincere il mondiale costruttori. Il secondo posto è al momento della Ferrari, che però deve ancora guardarsi le spalle dalla Mercedes, sotto di appena 40 punti a due gare dal termine della stagione.

Nel segno di Forghieri

La Ferrari tornerà in pista sulla pista brasiliana di Interlagos, San Paolo, per la prima volta dopo la morte dello storico direttore tecnico Mario Forghieri. E sulle F1-75 di Carlos Sainz e Charles Leclerc sarà presente un bel tributo con la scritta “Ciao Furia”.

In conferenza stampa, ne ha parlato lo stesso Sainz: “La morte di Forghieri è un dispiacere per tutta la Ferrari, amato da chiunque – ha detto il pilota spagnolo -. Ci sarà un omaggio con un adesivo sulla macchina in questo fine settimana”.

Le intenzioni di Sainz

Dopo la mediocre gara in Messico, la Ferrari vuole tornare ad alti livelli in Brasile. Sainz non ha dubbi: “Siamo concentrati sulle ultime due. Vogliamo ritrovare il passo e lottare con Red Bull e Mercedes, vogliamo weekend puliti per preparare al meglio il 2023“.

Carlos è sesto nella classifica piloti, ma l’obiettivo è chiaro: “Puntiamo al secondo posto tra i costruttori, va data la priorità alla posizione in campionato. Questa è la cosa che conta, al di là dei ragionamenti che si possono fare sul budget cap o sulla galleria del vento”.

Le aspettative di Leclerc

Si trova invece terzo in classifica Leclerc, a cinque punti da Sergio Perez. Il monegasco ha parlato così ai microfoni di Sky Sports F1: “Non so cosa aspettarmi dal meteo. Penso che saremo in linea con le nostre migliori prestazioni. Rispetto al Messico qui torneremo al ritmo normale“.

Charles si aspetta dunque di essere di nuovo molto competitivo: “In qualifica credo che saremo veloci, ma in gara le prestazioni tornano in direzione Red Bull e la Mercedes sarà un po’ più forte. Però alla fine saremo in linea questo weekend”.

F1, la Ferrari arriva in Brasile: l'obiettivo di Sainz e Leclerc è chiaro Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...