Virgilio Sport

F1: morto Mauro Forghieri, ingegnere della Ferrari 312 di Niki Lauda

E' morto Mauro Forghieri, ingegnere della F1 e della Ferrari durante l'epopea di Niki Lauda, dove vinse sette titoli iridati

02-11-2022 11:41

Mauro Forghieri è venuto a mancare a Modena all’età di 87 anni. Ingegnere, progettista di auto di F1, collaboratore di Enzo Ferrari e direttore del Reparto Corse della stessa Ferrari durante la fruttifera epoca di Niki Lauda: con la sua guida il Cavallino vinse ben sette titoli mondiali.

F1: Mauro Forghieri scelto personalmente da Ferrari

La Gazzetta dello Sport racconta che fu proprio Enzo Ferrari a scegliere Forghieri come capo ingegnere del Reparto Corse: una scelta lungimirante nei confronti del giovane 27enne, a cui venne subito affidata la progettazione delle auto di F1 e prototipi sportivi, vincendo 54 gran premi iridati, quattro titoli mondiali piloti e sette titoli costruttori. Introdusse anche l’installazione di alettoni sui veicoli che sfrecciano sulle piste. Alla fine degli anni ’80 Forghieri lasciò la Ferrari per approdare prima alla Lamborghini e quindi alla Bugatti, portando quello spirito di innovazione che ne ha caratterizzato la carriera.

L’ex ingegnere di F1 Forghieri cittadino onorario di Modena

Il 13 gennaio scorso, in occasione del suo 87esimo compleanno, il comune di Modena gli aveva conferito la cittadinanza onoraria, per aver contribuito allo sviluppo della cosiddetta “Motor Valley italiana”, dove secondo il sindaco Muzzarelli “la passione per la meccanica ha una lunga tradizione e in cui sono nate fabbriche di marchi automobilistici che hanno concorso a far conoscere il nome di Modena nel mondo”.

F1, Forghieri ed il rapporto stretto con la Ferrari

“Sono commosso, ricevere questo riconoscimento dalla mia città ha un valore assoluto – aveva commentato Mauro Forghieri durante la ricezione del premio – In carriera ho avuto molte occasioni di andare a lavorare all’estero, ma ho sempre rifiutato perché avrebbe significato lasciare Modena. Anche quando mi sposto non perdo occasione di parlare della mia città, che amo profondamente e orgogliosamente, così come la amano tanti modenesi”. Il rapporto tra la Ferrari e Forghieri era quindi indissolubile, ed il Cavallino Rampante ricorderà il grande ingegnere in occasione del GP di Interlagos il prossimo 13 novembre.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...