Virgilio Sport

F1, Leclerc: "Spero nel terzo successo". Sainz: "Voglio sfruttare ogni opportunità"

Il duo Ferrari è carico e consapevole delle proprie possibilità in questo weekend statunitense a Miami.

Pubblicato:

F1, Leclerc: "Spero nel terzo successo". Sainz: "Voglio sfruttare ogni opportunità" Fonte: Getty Images

La F1 è in Florida per correre il GP di Miami, quinto appuntamento del Mondiale. Al momento Charles Leclerc guarda tutti dall’alto in classifica con 27 punti sulla Red Bull di Max Verstappen, vincitore a Imola ma già protagonista di due “zero” in quattro gare.

La monoposto di Milton Keynes sta facendo passi avanti importanti, e Leclerc avrà il suo bel da fare per tenerselo dietro, soprattutto considerando anche l’errore nell’ultimo GP che gli è costato posizioni e punti. Queste le sue parole nella classica conferenza stampa dei piloti:

“È stato bello giocare a baseball, ma a parte questo ho vissuto giorni impegnativi, c’è stato poco tempo per girare ma sono molto contento di essere a Miami. Non vedo l’ora di scendere in pista, a maggior ragione dopo la corsa di Imola. Ormai non ci penso più, è stato un errore che ci è costato molti punti. Scendere dal terzo al sesto posto è negativo, soprattutto per come stiamo quest’anno. Ho analizzato cosa non ha funzionato, sono stato troppo ottimista alla Variante Alta ma serve voltare pagina, ora inizia un altra corsa e serve focalizzarmi sul futuro. Sin dall’inizio dell’anno siamo stati sempre davanti, è sempre una lotta davvero ravvicinata con la Red Bull. Non so dire chi si troverà davanti qui ma se facciamo le cose fatte bene possiamo vincere. Stiamo focalizzati su di noi e speriamo di portare a casa lil terzo successo. Se ho cambiato la mia mentalità? Penso di no. Ovvio, sto meglio rispetto al 2021, è bello essere consapevole del fatto che hai l’opportunità di vincere in ogni weekend, ma il mio approccio non cambia. Serve continuare assieme così, pure per questo fine settimana ci siamo preparati in maniera ottima e sono certo che potremo fare grandi cose”.

Anche Sainz è abbastanza tranquillo considerato quanto successo a Imola, buttato fuori dalla McLaren di Daniel Ricciardo alla seconda curva della gara. La situazione nella generale non è eccellente, ma il tempo per riprendersi c’è eccome, a cominciare proprio da Miami:

“Quando succedono situazioni che non dipendono da te, proprio come a Imola, serve lasciarsela alle spalle . Mi sono focalizzato su Miami. Il Real Madrid? Per ribaltare le cose bastano cinque minuti, io ho 19 GP. Servirà sfruttare tutte le opportunità, inziando da questo weekend”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...