Virgilio Sport

F1, Mattia Binotto: "Mai sottovalutare Hamilton e la Mercedes"

Così il team principal della Ferrari dopo le qualifiche del Gran Premio del Messico.

Pubblicato:

F1, Mattia Binotto: "Mai sottovalutare Hamilton e la Mercedes" Fonte: Getty Images

“Ci aspettavamo di più. Pensavamo che questa pista potesse esserci più favorevole, ma l’evoluzione del tracciato non ci ha aiutato. Un asfalto molto scivoloso e difficile da interpretare e abbiamo faticato a trovare il giusto set-up della macchina”. Così il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo le qualifiche del Gran Premio del Messico nelle quali i suoi piloti Carlos Sainz e Charles Leclerc si sono piazzati rispetivamente sesto e ottavo.

“Su Sainz c’è poco da dire, ha fatto il suo con il pacchetto a disposizione – continua Binotto -. Per quanto riguarda Leclerc, ha commesso qualche errore nella Q3 che non gli ha permesso di esprimere tutto il suo potenziale. Nessuno vuole chiaramente buttargli la croce, ma chiaramente avrebbe potuto fare di più come tempo sul giro”.

Poi una considerazione sulla Mercedes, data da tutti per spacciata sull’autodromo in altura della capitale messicana nei confronti della Red Bull e che invece ha monopolizzato la prima fila con Valtteri Bottas in pole position e Lewis Hamilton secondo: “Sottovalutare Hamilton e la Mercedes è un errore. La pista è evoluta ed evidentemente loro hanno fatto un lavoro migliore, visto che le prestazioni delle due W12 sono quelle che abbiamo visto. Sarà una battaglia serrata fino alla fine”, ha concluso Binotto.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...