,,
Virgilio Sport SPORT

F1, nessun obiettivo a lungo termine per la Williams

La Williams punta in alto, ma gli obiettivi reali non sono ancora stati dichiarati.

Il 2021 sarà un anno a suo modo storico per la Williams. Il team inglese infatti per la prima volta inizierà una stagione senza avere un membro della famiglia fondatrice alla guida della squadra. La proprietà, il gruppo di investimento Dorilton Capital, ha messo al vertice una figura molto esperta come Jost Capito, ma anche così la scuderia di Grove dovrà aspettare parecchio prima di poter tornare a lottare per le posizioni che contano per davvero.

La Williams è arrivata ultima nelle scorse 3 stagioni, guadagnando solamente 1 punto nel 20219 e addirittura 0 nel terribile 2020. Il campionato che sta per iniziare però vede il team in una leggera fase di crescita, e le buone sensazioni sono stimolate anche dal confronto con gli avversari. In particolare, l’anno di transizione che aspetta gli americani della Haas potrebbe permettere a Russell e Latifi si condurre la nuova  FW43B al nono posto della graduatoria costruttori. 

A proposito dei progetti della scuderia per il futuro, il sito olandese RacingNews365.com ha intervistato proprio il boss Jost Capito, che ha evidenziato come il proprietà statunitense non ha fissato nessun chiaro obiettivo in termini di risultati:

“Loro si aspettano che la squadra sia più competitiva. Mi hanno dato la libertà di sviluppare questi obiettivi per il team ed è quello che sto elaborando […] Ho troppa esperienza per fare una linea temporale, di solito si sbaglia”.

L’obiettivo, mascherato, è quello di tornare a competere per il Mondiale entro i prossimi 5 anni, ma nessuna indicazione precisa è stata rivelata fino ad ora.

OMNISPORT | 21-03-2021 12:22

F1, nessun obiettivo a lungo termine per la Williams Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...