Virgilio Sport

F1, Newey in Ferrari: "Ecco cosa farò", botta e risposta Vasseur-Horner. Antonelli, è giallo deroga per Imola

Adrian Newey presente al Gran Premio di Miami non si è sbilanciato sul suo futuro in Ferrari, Vasseur ha preferito la via della diplomazia mentre Horner è sembrato più categorico. Intanto continua l'iter di Antonelli verso l'esordio, sarà già a Imola

Pubblicato:

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Nemmeno la pista, le qualifiche per la Sprint Race e il grande sabato del Gran Premio di Miami, hanno distolto l’attenzione dal sempre più caldo mercato della Formula 1. In Florida si continua a parlare di Adrian Newey, del suo “divorzio” dalla Red Bull e della concreta possibilità che approdi in Ferrari una volta smaltito il periodo di gardening imposto dai regolamenti. Ma a parlare, per la prima volta, è stato proprio lui, il “genio” dell’aerodinamica. Così come lo hanno Fred Vasseur in quota Maranello e Chris Horner per Milton Keys.

Intanto sul fronte del mercato piloti piccolo giallo sul debutto di Andrea Kimi Antonelli in F1. La Williams su spinta della Mercedes che lo vuole “testare” fin da subito in ottica post Hamilton, avrebbe chiesto una deroga alla FIA per far esordire il 17enne bolognese già a Imola alla ripresa del Mondiale al posto di Logan Sargeant. Ma le parti smentiscono…in parte.

F1 Miami, Newey allontana la Ferrari: strategia, pretattica?

Adrian Newey è l’uomo del momento in F1. A dire il vero lo è sempre stato ma quasi sempre dal dietro le quinte del circus disegnando veri e propri prodigi di monoposto che hanno fatto negli anni le fortune di Leyton House, McLaren, Williams e Red Bull. In settimana l’ingegnere inglese ha annunciato il divorzio da Red Bull ma era presente nei box a Miami a prendersi applausi e celebrazioni dal proprio team. Newey ha parlato ai microfoni di Sky Sport sul suo futuro, anche in ottica Ferrari:

“Sono stati 18 anni straordinari, erano un team molto giovane quando sono arrivato. Sono stato coinvolto nella crescita, non pensavo di arrivare a tanto. E’ stato un percorso straordinario. Futuro? Non mi occuperò solo della barca, mi godrò la vita con la famiglia. Magari farò qualche viaggio in più, ma per il momento non ho programmi. Ora mi prendo una piccola pausa e vedrò cosa accadrà”.

Ferrari, Vasseur nicchia su Newey in rosso

Ha provato a sviare dall’argomento, gettando acqua sul fuoco, il team principal della Ferrari Frédéric Vasseur sulla decisione di Adrian Newey di lasciare Red Bull e sulle voci che lo vedono a Maranello: “Avremo Hamilton con noi, e non voglio commentare riguardo la situazione di Newey, ci concentriamo su quello che stiamo facendo. C’è una grande battaglia in pista e conta quello che avverrà a Miami. Non farò speculazioni su Newey, siamo concentrati su noi stessi”.

Red Bull, Horner prova ad allontanare Newey dalla Ferrari

Acqua sul fuoco l’ha gettata anche il boss della Red Bull, Christian Horner da una parte ringraziando il lavoro egregio è dir poco di Newey in questo lungo periodo a Milton Keys , dall’altra provando ad allontanare lo spauracchio di un suo passaggio imminente o quasi in Ferrari: “Sapevamo che Adrian prima o poi sarebbe andato via. Ha sentito che fosse il momento di farsi da parte. Era il momento giusto per fare un passo indietro, prendersi un po’ di riposo e lasciare il lavoro al resto del team”.

Fonte: IPA

F1, giallo Antonelli: chiesta deroga ma Kimi esordirà a Imola

Potrebbe essere sempre più vicino l’esordio di Andrea Kimi Antonelli in F1. Dopo i test con la Mercedes nelle ultime settimane, prima al Red Bull Ring in Austria e qualche giorno fa a Imola, proprio sul circuito del Santerno potrebbe arrivare la “prima” del talentino bolognese.

Condizionale d’obbligo. Ieri si era diffusa la voce secondo cui la FIA avesse ricevuto una richiesta di deroga per permettere ad Antonelli di ottenere la superlicenza F1 prima del compimento dei diciotto anni di età (ad agosto, ndr), uno dei requisiti richiesti dalla Federazione Internazionale. Ma se la FIA conferma di aver ricevuto la richiesta, la Mercedes ha smentito un suo coinvolgimento. La Williams ha confermato di essere interessata al pilota italiano ma ovviamente non si è sbilanciata sull’eventuale esordio di Kimi al posto di Logan Sargeant.

Da capire quindi se la richiesta di superlicenza sia solo in ottica di far disputare ad Antonelli qualche sessione di prove libere come avviene per molti giovani oppure davvero si vorrà gettare nella mischia il talento caldeggiato da Toto Wolff. Imola in fondo non è poi così lontana…

Consulta il calendario della stagione 2024 di Formula 1

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...