Virgilio Sport

Fabio Quartararo mette sotto pressione la Yamaha

“La mia priorità è assicurarmi la miglior moto"

Pubblicato:

Fabio Quartararo mette sotto pressione la Yamaha Fonte: Getty images

Inizio peggiore per il campione del mondo in carica non poteva esserci. Fabio Quartararo parte col piede sbagliato in questa nuova stagione di MotoGp. Il weekend vissuto in Qatar dal pilota francese sembra un film horror: la sua Yamaha ha migliorato di appena due decimi il tempo sulla distanza di gara rispetto al 2021.

Delusione e amarezza: sono soltanto settei punti conquistati a Losail ma quello che preoccupa in casa Yamaha, pilota e meccanici sono i dieci secondi di distacco da Bastianini che ha vinto con merito.

Ducati, KTM, Honda, Aprilia: queste le moto che sono transitate per prime sotto la bandiera a scacchi del primo GP. Troppo attardata la Yamaha del campione del mondo che ha nel motore il problema principale. Dopo i rislutati emersi in Qatar, la moto della casa giapponese non ha spunti positivi ne in staccata ne tanto meno in rettilineo in piena velocità: alla luce di quanto successo, i meccanici stanno approntando varie modifiche e una di queste è anche la preparazione di un nuovo telaio che verrà introdotto in una delle prime tappe della stagione europea.

Cosa sarà del futuro? All’orizzonte si profila una stagione davvero difficile per Quartararo che ha anche il contratto in scadenza a fine anno. Insomma problemi a non finire per Yamaha visto che El Diablo è pronto a cercare la miglior soluzione sul mercato. La su aintenzione è ovviamente quella di lottare per vincere, per essere protagonista e per questo vuole una moto veloce.

“La mia priorità è assicurarmi la miglior moto – ha sottolineato con fermezza, il campione del mondo, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano spagnolo AS – Questo è il mio obiettivo primario perché voglio vincere. La mia professione non è quella dell’ingegnere, so solo che continuerò a dare il massimo qualunque sia la posizione per la quale lotto”. Parole taglienti e affilate, ma soprattutto un chiaro e fermo messaggio alla Yamaha: se perdureranno i problemi per tutta la stagione, e se la M1 non sarà competitiva al punto di poter lottare per difendere il mondiale, Quartararo si accaserà altrove, accettando molto probabilmente un nuovo progetto e la miglior offerta che si presenterà sul mercato piloti.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...