Virgilio Sport

Federica Pellegrini fa un'ammissione sul triangolo che ha scosso la nazionale di nuoto con Magnini e Marin

Ad anni di distanza, è Federica Pellegrini nel suo nuovo libro "Oro" a fare chiarezza sul triangolo che finì al centro del gossip

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Ha affidato le cronache di quella giovinezza passata in vasca a un nuovo volume, intitolato “Oro” in cui narra – per la prima volta il triangolo che ha scosso allora la nazionale di nuoto azzurra. Federica Pellegrini, la Divina del nuoto italico, ha ripercorso in un testo biografico quel che accadde nel lontano ormai 2011 quando la sua relazione con Luca Marin subì una prova difficile, a causa di Filippo Magnini. E fece precipitare nella bufera il ritiro degli italiani impegnati ai Mondiali di nuoto a Shanghai.

Il triangolo Pellegrini-Marin-Magnini

I protagonisti di questa storia sono stati lei, il fidanzato dell’epoca ovvero l’ex nuotatore Luca Marin e Filippo Magnini, compagno di squadra di entrambi nonché l’uomo con cui la Divina avrebbe costruito una relazione di lungo corso. E che avrebbe deciso anche dettagli della sua carriera quando volle farla rientrare a Roma:

“Luca ha cominciato a stare male, a non mangiare e a dimagrire tantissimo. Era sospettoso, inquieto. E non aveva torto”, scrive la Pellegrini, ricordando quelle settimane precedenti l’inizio dell’evento, un collegiale pre-gara sul posto per abituarsi al fuso orario.

Fonte: ANSA

Federica Pellegrini e Luca Marin a Venezia, ospiti del Festival sul red carpet

La rottura tra la Divina e Marin

Erano le ultime settimane condivise della loro storia, incominciata dalla frattura tra Marin appunto, e la campionessa francese Laure Manaudou. “Sul momento mi aveva chiesto se c’era un altro e io avevo negato”, si legge nelle anticipazioni.

La sera successiva Federica tentò di raggiungere la camera di Magnini, anche se per farlo è costretta a passare davanti alla camera di Marin. “Ma potevo mai sapere che lui stava appostato dietro lo spioncino per sorprendermi?”, ammette Pellegrini ad anni di distanza.

Fonte: ANSA

Filippo Magnini e Federica Pellegrini all’epoca della loro relazione

La rivelazione di Federica Pellegrini

Scoperta da Marin, Federica venne interrogata dall’ex: “Dove stai andando?”, una scusa e via. “Apro la porta, esco dalla camera, mi guardo in giro: via libera. Raggiungo la stanza di Filippo, ma sul più bello sentiamo picchiare selvaggiamente contro la porta: ho sentito tutto, uscite fuori o vi ammazzo! Io e Filippo non apriamo. Luca è fuori di sé, sarebbe finita a botte”, la rivelazione nel suo libro di Federica Pellegrini.

Fonte: ANSA

Luca Marin oggi

L’intervento dei dirigenti e la reazione della Divina

Quello che si stava consumando fu una burrasca interna alla nazionale di nuoto che venne risolta dall’intervento dei dirigenti. A Federica chiesero di chiarirsi con Marin, visto che i due avrebbero dovuto condividere ancora molte settimane di ritiro: “Scendo nella hall, sono tranquilla, non mi importa niente, non ho fatto niente di male, sono solo affari miei. Luca urla, ti rendi conto di quello che fai? Che io sto male? Scusa, gli rispondo io, ci siamo lasciati due giorni fa quindi posso fare quello che mi pare. Più esattamente, dico di fronte ai dirigenti della Federazione, posso s… con chi voglio”.

Le parole indiscutibili e non interpretabili di Federica che, da allora in avanti, chiuse quel capitolo della sua esistenza per aprire la storia con Magnini che, oggi è pade e marito felice di Giorgia Palmas, ma che allora incise e molto sulle sue scelte. Anche la Divina, adesso, ha un compagno e marito, Matteo Giunta che è stato suo allenatore e l’ha condotta ad affrontare e a superare momenti complicati nella sua longeva carriera. Perché, vale la pena ricordarlo sempre, nessuna è stata come lei.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...