Virgilio Sport

Ferrari, Vettel: "Guardando Leclerc sembrava di vedere me da giovane"

Il tedesco ha elogiato il suo ex compagno: "Penso che Charles abbia qualcosa di speciale".

04-01-2023 16:23

Ferrari, Vettel: "Guardando Leclerc sembrava di vedere me da giovane" Fonte: Getty Images

Charles Leclerc ha convinto subito la Ferrari, è bastato l’esordio nel 2018 con la Sauber per far sì che il Cavallino puntasse sul monegasco. Nel 2019, il 25enne approdò nel team di Maranello in sostituzione di Kimi Raikkonen per far coppia col quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

Il campione tedesco ricorda bene l’arrivo di Leclerc: “Charles è arrivato in un momento molto diverso della sua carriera e della sua vita – ha spiegato al podcast Beyond the Grid –, è stato divertente perché l’ho osservato e siamo andati molto d’accordo. Ho apprezzato molto il tempo che abbiamo trascorso insieme, ma era un po’ come se stessi guardando me stesso da giovane, e mi ci è voluto un po’ di tempo per capirlo”.

“Penso che Charles abbia qualcosa di speciale – ha aggiunto –, è stato bello vedere tutto il suo talento e il modo in cui riesce a trovare il ritmo spremendo tutto dalla macchina, soprattutto nel giro secco in qualifica”.

Vettel ha provato a vincere il titolo anche con la Ferrari grazie all’aiuto di Leclerc, ma qualcosa è andato storto: “Il mio obiettivo non era solo vincere una gara, quello l’ho fatto. Il mio scopo era vincere il campionato nel modo in cui avrei voluto farlo, cioè vincendo molte gare. Quindi forse mi sono perso un po’ in questo processo“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...