Virgilio Sport

Fiorentina-Milan, Italiano: "Prima grande soddisfazione qui a Firenze"

La soddisfazione di Italiano viene da una serie di fattori: la prima vittoria con una big, i gol di Vlahovic, i complimenti che sta ricevendo, l'aggancio a Milan e Lazio a quota 21 punti. Tanti motivi per celebrare un grande tecnico.

Pubblicato:

Fiorentina-Milan, Italiano: "Prima grande soddisfazione qui a Firenze" Fonte: Getty Images

Il tecnico della Fiorentina Dusan Vlahovic ha parlato al termine della partita vinta per 4-3 contro il Milan. Vincenzo Italiano ha vinto entrambe le sue due sfide casalinghe da allenatore contro il Milan in Serie A, con un punteggio complessivo di 6-3. 

Questo il commento del tecnico:

“Eravamo in grande emergenza in difesa. Perdere Nastasic, Milenkovic e Quarta non era una delle cose più belle però gli adattati si sono sacrificati e applicati e siamo riusciti a battere la capolista. Soffrendo anche ma sul 3-0 questa partita doveva finire e invece si è riaperta. Prestazione di grande sacrificio anche per le emergenze. Il 3-1 che riapre la partita. La gara era indirizzata per una partita più tranquilla poi è stato bravo Dusan a fare il quarto. Per sacrificio e applicazione la vittoria è stata meritata specie contro un grande Milan. Oggi siamo stati premiati dopo tante partite giocate bene con le grandi senza punti”.

Grande gioia per Italiano, che fino a questo momento non aveva mai vinto contro squadre che lo precedevano in classifica:

“Questa è la prima grande soddisfazione qui a Firenze. Nell’ultima riunione ho detto che oggi era il momento di dimostrare i nostri attributi contro le grandi. Sono contento per i ragazzi per la vittoria e la prestazione”.

Soddisfazione anche per la prestazione di Dusan Vlahovic, autore di una bella doppietta:

“E’ destinato ad una carriera importante. Non perché sa fare gol ma per come si allena. Vederlo allenare è una cosa straordinaria e poi riporta tutto in partita. E’ destinato a una carriera importante se rimane questo Dusan qua. Sta dando il massimo e ce lo godiamo. Poi non so quale sarà il futuro. Lui pensa solo a prepararsi per le partite e lo vedete tutti come le riesce a determinare. In questo momento è concentrato perché passa tutto dalle prestazioni. E’ giovanissimo ma è un grandissimo professionista”.

Poi un commento anche su Saponara, giocatore che tra Spezia e Fiorentina è rinato sotto la cura Italiano:

“E’ un ragazzo particolare. Bisogna cercare di stimolarlo e usare le giuste parole ed è quello che deve fare un allenatore. Ora lo stiamo facendo sentire importante e lui tira fuori queste giocate. Sono contento di aver riacceso il fuoco di Saponara che forse si stava si spegnendo. Avere questo Saponara è un vantaggio per la Fiorentina”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...