Virgilio Sport

Formula 1, Binotto: "Budget cap? Temo che sarà neve sciolta al sole"

Il Team Principal della Ferrari:"I regolamenti erano chiari, vogliamo trasparenza e chiarezza nella decisione della FIA".

Pubblicato:

Formula 1, Binotto: "Budget cap? Temo che sarà neve sciolta al sole" Fonte: Getty Images

Le dichiarazioni di Mattia Binotto al termine delle qualifiche di Suzuka vertono principalmente sull’attesa decisione della Fia riguardo al budget cap: “La decisione della FIA è stata posticipata a lunedì, vuol dire che ci sono discussioni in atto. Se ci sono discussioni in atto vuole dire che ci sono punti non chiari, in cui FIA contesta e il Team cerca di difendersi. Indipendentemente da quello che verrà fuori, e io temo che sarà neve sciolta al sole, penso che tutte le discussioni che hanno avuto, il modo in cui hanno interpretato il regolamento, che cosa hanno concesso – perché secondo me finirà che concederanno qualcosa – venga fuori in modo trasparente” spiega ai microfoni di Sky Sport “Dobbiamo sapere quali sono state le discussioni e cosa è stato concesso a loro, perché è un vantaggio diretto e bisogna capire da parte nostra come sono i regolamenti, perché i regolamenti erano chiari da subito. Li abbiamo sempre discussi e non capiamo l’esigenza di doverli cambiare oggi. Indipendentemente dal fatto che si tratti del primo anno di budget cap. Con FIA ci sono sempre stati scambi continui per cercare di chiarire. Sono pessimista, indipendentemente da tutto. Sarà importante la trasparenza e la chiarezza”.

Il Team Principal della Ferrari ha analizzato la manovra che ha messo Max Verstappen sotto investigazione, chiusa poi con la reprimenda che ha evitato all’olandese di essere arretrato di tre posizioni in griglia: “Penso che la manovra sia stata molto azzardata perché ha messo a rischio chi veniva dietro di lui. Secondo il regolamento è reprimenda o penalità in griglia, non essendo un giro cronometrato ma di lancio”.

La prestazione della Ferrari, anche se la pole non è stata acciuffata, è però positiva: “Dieci millesimi non sono niente. Peccato per la pole position, è sempre bello poterla fare, ma siamo contenti. È bello vedere due piloti lì, entrambi vicini. Il set di gomme risparmiato può fare la differenza sugli altri, anche se lo ha risparmiato pure Max. Domani la pista potrebbe essere asciutta all’inizio e bagnata dopo o il contrario. Avere un set in più di gomme morbide è certamente un vantaggio”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...