Virgilio Sport

Gandini ancora in pressing sul Governo: "I palazzetti riaprano al 100%"

Il presidente di Lega Basket lancia l'allarme sui conti dei club: "Il 35% non è sufficiente. E vogliamo decisioni certe qualora fosse necessario richiudere nei prossimi mesi".

Pubblicato:

Gandini ancora in pressing sul Governo: "I palazzetti riaprano al 100%" Fonte: Getty Images

Il campionato italiano di basket partirà il ottobre, con una prima giornata subito interessante che prevederà sfide come Trento-Bologna e Napoli-Milano.

A due mesi dalla ripartenza, tuttavia, ai vertici del movimento continua a farla da padrona la preoccupazione legata alla situazione economica vissuta dalle società, vessate da un anno e mezzo con i palazzetti chiusi.

La decisione del Governo di riaprire gli impianti con una capienza massima del 35% e ingresso consentito solo agli spettatori muniti di Green Pass non basta al presidente della Lega Umberto Gandini, pronto ad andare nuovamente in pressing sulle istituzioni.

Intervistato da ‘Il Corriere dello Sport’ l’ex dirigente di Milan e Roma ha le idee chiare: “La Lega Basket ha scelto di portare all’attenzione dell’Esecutivo, attraverso Valentina Vezzali, un piano per ritornare al 100% della capienza degli impianti: ingresso solo per chi ha il Green Pass. doppia dose vaccinale o è guarito dal Covid. Su questo siamo allineati con il volley”.

Gandini è inoltre preoccupato delle possibili conseguenze di un’eventuale nuova chiusura qualor i contagi in autunno dovessero tornare a salire vertiginosamente: “È preoccupante che le società non abbiano ancora un paracadute, qualora fossero costrette a chiudere di nuovo dopoo le riaperture. Stiamo ancora aspettando l’approvazione del decreto “Sostegni bis”. Per questo ho chiesto al Governo che vengano prese decisioni definitive in tal senso prima del via della stagione”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...