Virgilio Sport

Germania umiliata 6-0: la Spagna è alle Final Four

Uno strepitoso Ferran Torres guida la Spagna alla 'manita' con una tripletta: a segno anche Morata e Rodri. Sconfitta storica per la Germania.

17-11-2020 22:55

Germania umiliata 6-0: la Spagna è alle Final Four Fonte: Getty Images / Cristina Quicler

All’Estadio de la Cartuja di Siviglia si scrive una pagina di storia: la Spagna umilia la Germania con un clamoroso 6-0 e conquista il primato del girone di Nations League con la qualificazione alla Final Four.

Primo tempo a senso unico con la ‘Roja’ padrona del campo sin dai primi minuti: Neuer ha subito il suo bel da fare sulle conclusioni di Rodrigo, Sergi Roberto e Morata. Al 17′ è proprio lo juventino a sbloccare il risultato con un bel colpo di testa su calcio d’angolo.

Gli infortuni muscolari di Canales e Ramos non complicano la partita degli spagnoli, che continuano a macinare gioco e trovano altri due gol dopo la mezz’ora: uno scatenato Ferran Torres, autentico dominatore della fase offensiva, ribatte in rete al volo di destro una traversa colpita da Koke. La Germania non è pervenuta e allora la Spagna colpisce prima dell’intervallo ancora su corner con Rodri, bravissimo a girare di testa sull’angolo lontano.

Nella ripresa gli uomini di Loew alzano notevolmente il proprio baricentro lasciando i propri difensori all’uno contro uno con ampi spazi per le ripartenze dei padroni di casa, che infatti puniscono ancora in campo aperto con Torres, bravo a finalizzare una bella discesa di Gaya.

La reazione tedesca non arriva e il travolgente Ferran Torres sfiora ancora il gol al termine di un’azione da manuale. La tripletta personale del giovane talento arriva sul ribaltamento di fronte successivo con un preciso piatto destro al termine di un perfetto contropiede.

Nella notte fonda la Germania trova un lampo con un destro potente di Gnabry sulla traversa, ma è l’unico squillo di una squadra che subisce anche il sesto gol nel finale: c’è gloria anche per Oyarzabal, che finalizza un’altra bella azione corale prima del triplice fischio. E’ la peggiore disfatta tedesca della storia in partite non amichevoli.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...