Virgilio Sport

Il Marocco incanta, in Italia è polemica politica: bufera a Rimini

Mentre la nazionale di Regragui scrive la storia in Qatar, fanno discutere i due post su Facebook di Marco Fiori, capogruppo della Lega nel Consiglio Comunale di Santarcangelo di Romagna: la presa di posizione del sindaco di Rimini

12-12-2022 17:28

Oltre che per le precoci eliminazioni di Germania prima, Spagna e Brasile poi, oltre che per la seconda mancata partecipazione consecutiva dell’Italia, Qatar 2022 resterà nella storia del calcio grazie all’exploit del Marocco, diventato la prima nazionale africana a qualificarsi per le semifinali di un campionato del mondo.

Qatar 2022, Marocco tra imprese e sogno

La squadra di Walid Regragui è riuscita a fare meglio di Camerun, Senegal e Ghana, che rispettivamente nel 1990, nel 2002 e nel 2010 si erano fermate a un passo dall’ingresso nelle prime quattro, pur con tante recriminazioni.

Le imprese delle, capaci di eliminare nell’ordine il Belgio nel girone, chiuso davanti alla Croazia, e poi Spagna e Portogallo, sono state celebrate di fatto in ogni angolo del mondo, complice la significativa presenza di immigrati del Marocco presenti in diversi paesi del Mediterraneo, che grazie alle imprese di Ziyech e compagni non hanno mancato l’occasione di sfoderare l’orgoglio per la propria terra d’origine. Il sogno può ancora continuare in vista delle prossime due partite che attendono il Marocco, ma in Italia le gesta della formazione di Regragui sono state accompagnate anche da polemiche censurabili ed evitabili legate alle infelici uscite del mondo della politica.

Il Marocco fa la storia, ma non per tutti: lo scivolone del leghista Marco Fiori

Marco Fiori, capogruppo della Lega in Consiglio Comunale a Santarcangelo di Romagna, in provincia di Rimini, si è infatti lasciato andare a due commenti pesantemente offensivi nei confronti dei colorati ed entusiasti tifosi del Marocco che animano le tribune degli stadi qatarini: “Spero il Marocco venga eliminato dai Mondiali così finalmente smetteremo di vedere le scimmie urlatrici per strada” il primo post pubblicato da Fiori sulla propria pagina Facebook dopo la vittoria ottenuta dai rossoverdi sulla Spagna dopo i calci di rigore agli ottavi di finale.

Parole che si commentano da sole, ma alle quali Fiori ha voluto dare un seguito attraverso un nuovo messaggio pubblicato a poche ore dal quarto di finale contro il Portogallo: “Attenzione. Previsti assembramenti di scimmie urlatrici anche stasera”.

Insulti ai tifosi del Marocco, il sindaco di Rimini attacca Fiori

La recidività, nonostante Fiori abbia poi rimesso entrambi i post, non è sfuggita a Jamil Sadegholvaad, sindaco di Rimini di origini iraniane. Il primo cittadino del capoluogo romagnolo ha condiviso gli screenshot “incastrando” di fatto Fiori: “I due screenshot allegati portano la firma del consigliere della Lega di Santarcangelo, Marco Fiori, sul proprio profilo FB. Scimmie urlatrici… Non so se a una persona, a qualsiasi persona, capace di scrivere cose come queste debba essere rivolta più indignazione o pietà umana. E il dubbio diventa enorme se, nel caso di specie, questa persona rappresenta il quarto partito italiano nel Consiglio comunale di Santarcangelo”.

Insomma, la classica polemica politica transparlamentare, con il calcio coinvolto purtroppo di striscio. Goffi, poi, sono stati i tentativi dello stesso Fiori di giustificarsi o di attenuare la portata delle proprie, infelici uscite social: “scimmia urlatrice non è di per sé un’offesa, perché viene usata comunemente per definire persone urlanti che fanno casino”. Tardive, ma comunque da registrare, le scuse del diretto interessato, tuttavia naturalmente insufficienti per sanare il “peccato originale”: “Mi scuso certamente se qualcuno si è sentito colpito ma la frase in sé non offende né va a intaccare alcuna sfera sensibile”. “Evidenzio piuttosto – ha concluso Fiori – una certa strumentalità unidirezionale di chi si attacca a frasi magari stupide, ma del tutto innocue pur di farne un caso politico”.

Leggi anche:

ECampus

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Empoli
Lazio - Cagliari
SERIE B:
Venezia - Ascoli
Cosenza - Ternana
Pisa - Cremonese
Modena - Reggiana
Spezia - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...