,,
Virgilio Sport SPORT

Il Milan fa crac col Sassuolo, i tifosi trovano il primo colpevole

I neroverdi sbancano San Siro e i tifosi milanisti se la prendono con le scelte di Pioli: qualcuno nutre dubbi sulla scelta di rinnovargli il contratto

28-11-2021 17:21

A San Siro si spegne la luce del Milan. I rossoneri rimediano la prima sconfitta interna del campionato, la seconda dopo lo stop della settimana scorsa a Firenze. Contro il Sassuolo, Ibra e soci giocano una gara dai due volti. Primi 30’ super con vantaggio di Romagnoli, poi un calo inaspettato e preoccupante: Scamacca, Kjear (autogol) e Raspadori firmano la remuntada dei neroverdi. Giustamente battuto, il Milan si ritrova anche sommerso di critiche dai tifosi, che sui social non hanno gradito la pessima prestazione e – soprattutto – alcune scelte di formazione di mister Pioli.

Critiche social al Milan dopo i primi 45’

Il Milan parte forte e nei primi minuti macina occasioni. “Bella partenza, dai ragazzi questa la vinciamo in carrozza” scrive fiducioso un tifoso. Un altro aggiunge: “Che bel tiro di Bakayoko, peccato fuori”. A metà primo tempo però la gara prende una piega inaspettata. Il Milan va in vantaggio con Romagnoli, poi il Sassuolo la ribalta in una manciata di minuti grazie a un eurogol di Scamacca e all’autorete di Kjaer. Sui social, quindi, si passa dalla gioia alla delusione in un batter d’occhio: “Siamo dei polli”, oppure: “Siamo andati in bambola, davvero pessimi”, e ancora: “Assurdo che pure un pippone atomico come Scamacca, con noi faccia gli eurogol all’incrocio”. All’intervallo le critiche dure non mancano: “Siamo una squadra sopravvalutata. Chi prende tutti questi gol NON può vincere lo scudetto”. E qualcuno suggerisce a Pioli i cambi per rimettere in piedi la partita: “Urgono Tonali e Kessiè. Bennacer inutile”.

Milan ko col Sassuolo, Pioli nel mirino dei tifosi

La ripresa parte con Kessie e Messias in campo (fuori Bakayoko e Diaz), ma ai tifosi i cambi effettuati non bastano. Molti commentatori del web infatti continuano a pungere Pioli a causa delle sue scelte: “E’ da folli rinunciare a Tonali”, oppure: “Il nostro tecnico dopo ogni partita miracolosa vinta, la partita seguente fa formazioni alla ca*** di cane, probabilmente si galvanizza troppo”, e ancora: “Ennesima formazione sbagliata da Pioli. Questa squadra senza Tonali perde la luce”. E quando arriva il terzo gol del Sassuolo (Berardi) cala definitivamente il gelo su San Siro e sui social milanisti: “Stagione finita, bella squadra di senza pa***” è la dura analisi di un supporter. Un altro brilla per pessimismo e si lancia in una previsione catastrofica: “Non siamo da scudetto, forse nemmeno da quarto posto”. Il rossonero che incassa la dose maggiore di critiche dai social è proprio l’allenatore Stefano Pioli. “Ragazzi oggi la partita l’ha decisa lui con le sue scelte assurde” attacca un fan. Un altro ci mette il carico: “Il mister a fine partita spiegasse la formazione di melma di oggi”. E c’è qualcuno che contesta il rinnovo appena firmato dal tecnico: “Pioli oggi non ci ha capito niente. Siamo sicuri che sia la scelta giusta affidargli il Milan del futuro?”.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...