Virgilio Sport

Il Milan fa sognare ma i tifosi sui social sono pronti alla protesta

I tifosi rossoneri esultano per la splendida vittoria sul campo dell’Atalanta ma le decisioni del direttore di gara sono contestate sui social

Pubblicato:

Il Milan fa sognare ma i tifosi sui social sono pronti alla protesta Fonte: Ansa

Il Milan continua a offrire spettacolo. I rossoneri di Stefano Pioli sono al secondo posto in classifica alle spalle del Napoli ma per molti sono loro la vera gran de forza del campionato e forse la squadra da battere in questa serie A. Una consapevolezza aumentata dalla prova fornita ieri sul campo dell’Atalanta, con i nerazzurri dominati per quasi tutto il match prima delle due reti dei padroni di casa.

Milan: risultato bugiardo

Per molti tifosi il risultato della gara sul campo della Dea non rispecchia il vero andamento della gara con la sofferenza finale dettata soltanto dalle discussione decisioni dell’arbitro e del Var. “Stiamo parlando di una grande partita giocata da grande squadra, senza la punta titolare, riaperta solo da incompetenza e malafede di arbitro, Var e chi ha mostrato i replay in maniera chirurgica”. Anche Davide la pensa allo stesso modo: “Per me la partita è finita 3-0, gli altri due gol li ha inventati quell’incapace dell’arbitro che ha provato a far rimontare l’Atalanta”.

La preoccupazione

Le decisioni di Di Bello non hanno influito sulla vittoria dei rossoneri ma i tifosi ora hanno paura che questo atteggiamento contro il Milan possa essere un segnale negativo per il resto del campionato: “Dovremmo parlare di come hanno cercato di farcela perdere, pensiamo per un momento se avessimo avuto noi un rigore simile a favore e avessimo fatto noi un gol irregolare, cosa non si starebbe dicendo e cosa non avrebbe detto Gasperini a parti invertite. Pioli è stato un signore”.

I tifosi rossoneri chiedono ora che la società cominci a tutelarsi: “La società cominci a farsi sentire, perché adesso non se ne può più. Non si possono fare sempre tre gol a partite. Oggi se non avessimo fatto tre gol la terna arbitrale avrebbe riaperto una partita clamorosamente dominata”. Anche Ar la pensa allo stesso modo: “Questa settimana tra Champions e campionato è stato un disastro. Stasera hanno tentato di nuovo di compromettere una partita che abbiamo dominato, per fortunata che non c’era più tempo altrimenti non so come sarebbe finita”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...