,,
Virgilio Sport SPORT

Infortunio Ibrahimovic, è lesione all'adduttore: nuovi esami tra 10 giorni

Ibrahimovic, ko a Roma, salterà le prossime 5 partite: 3 di A più le due col Manchester United. Edema ai flessori per Calhanoglu, tutto ok per Rebic.

Il 2-1 di Roma ha consentito al Milan di rimanere in scia all’Inter, ma è un successo che i rossoneri rischiano di pagare a caro prezzo: l’infortunio muscolare rimediato da Zlatan Ibrahimovic, uscito anzitempo dal match dell’Olimpico, è piuttosto serio.

Gli esami a cui si è sottoposto nelle ultime ore il centravanti svedese hanno evidenziato una lesione all’adduttore sinistro. Nuovi esami strumentali sono già stati programmati tra 10 giorni, ed è allora che si capirà davvero quando Ibra potrà tornare in campo.

Intanto, Ibrahimovic dovrebbe saltare non soltanto la partita di campionato in programma mercoledì sera contro l’Udinese, ma altre quattro complessive: due di campionato, contro Verona e Napoli, più la doppia sfida da ex contro il Manchester United, valida per gli ottavi di finale di Europa League.

L’infortunio di Ibrahimovic fa il paio con quello di Hakan Calhanoglu, pure lui costretto al cambio durante la gara contro la Roma: per il trequartista turco si tratta di edema ai muscoli flessori mediali della gamba sinistra. Dalla sua evoluzione clinica dipenderanno i tempi di recupero, ma intanto potrebbe saltare le prossime due partite, contro Udinese e Verona, tornando dunque in campo per l’andata con lo United.

La buona notizia è che gli esami a cui si è sottoposto Ante Rebic hanno dato invece esito negativo. Il croato, un altro che non è riuscito a completare il match contro la Roma, dovrebbe dunque essere a disposizione già contro l’Udinese.

OMNISPORT | 01-03-2021 17:44

Infortunio Ibrahimovic, è lesione all'adduttore: nuovi esami tra 10 giorni Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...