,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, accordo con una Big: beffata la Juventus

L'Inter sta trattando alcuni colpi importanti, combattendo con Milan e Juventus. Un obiettivo seguito dai bianconeri potrebbe incredibilmente finire in nerazzurro.

L’Inter, dopo l’annuncio dell’adesione alla tanto discussa Superlega proposta da Juventus e Real Madrid, sta continuando a lavorare celermente sul mercato. La ricerca di una punta da affiancare a Lukaku, Lautaro e Sanchez prosegue senza sosta, ma per affrontare degnamente la prossima Champions League, probabilmente l’ultima di questo tipo, sono necessari rinforzi anche in altri settori nevralgici del campo, dove i nerazzurri sono un po’ scoperti.

In particolare, un grande obiettivo della Juventus, ormai seguito da molti anni, potrebbe invece nel prossimo mercato finire in nerazzurro: stiamo parlando di Emerson Palmieri, terzino brasiliano (naturalizzato italiano) in forza al Chelsea di Thomas Tuchel, semifinalista di Champions League. Beppe Marotta sta lavorando sotto-traccia da tempo per portare avanti questa trattativa complicata e, se Lampard aveva bloccato la scorsa estate la sua partenza, l’arrivo di Tuchel ha cambiato le priorità ed ora per Emerson Palmieri la cessione sembra l’ipotesi più concreta. Anzi, come si legge su todofichajes.com, il calciatore avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento alla corte di Conte.

La necessità di un altro esterno nasce dal fatto che, se a destra l‘Inter è già coperta con la presenza di Hakimi, a sinistra invece non si trova un titolare affidabile per ogni occasione.

Oltre alla sfida con la Juventus, i nerazzurri stanno ingaggiando una battaglia senza esclusione di colpi con il Milan per un giovane talento della nostra Serie A, rivelazione di questa stagione. Nello specifico si tratta di Mattias Svanberg, centrocampista svedese in forza al Bologna di Sinisa Mihajlovic, che viaggia spedito verso la salvezza. Lo svedese si è regalato un pomeriggio da sogno: la sua prima doppietta nella nostra Serie A ha permesso alla squadra allenata da Mihajlovic di superare lo Spezia con un perentorio 4-1.Sotto la guida del tecnico serbo il classe 1999 sta crescendo a vista d’occhio in termini di qualità e personalità. Per lui 28 partite disputate fin qui con 5 gol e 2 assist all’attivo.

Mattias è entrato nei radar del Milan dopo che la sua parabola è stata attentamente monitorata dal capo dell’area scouting Moncada. I rossoneri si erano già informati a gennaio, ma allora non è stato possibile prenderlo in quanto il Diavolo aveva già compiuto altre trattative (Meite). Per strappare Mattias al Bologna servono 20 milioni di euro, ed entrambe le società sono fortemente interessate.

OMNISPORT | 19-04-2021 14:00

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...