Virgilio Sport

Inter, Acerbi: "L'importante era vincere"

Il difensore nerazzurro ha parlato dopo il ritorno al successo della sua squadra in seguito al ko interno con l'Empoli.

28-01-2023 21:40

Inter, Acerbi: "L'importante era vincere" Fonte: Getty Images

La cosa più importante della trasferta di Cremona era uscire con i tre punti e così ha fatto l’Inter, che ha vinto comunque con grande fatica per 2-1 in rimonta. Ne ha parlato anche Francesco Acerbi a Dazn: “Dopo l’Empoli l’importate era vincere. Non era facile venire qui, dove molte squadre hanno fatto fatica. Non dobbiamo perdere più punti: oggi l’abbiamo fatto. Queste partite, se non si chiudono, diventano difficili”.

Sulla fase d’impostazione ha detto: “Proviamo i movimenti io e Calhanoglu, trovando il buco per un nostro compagno e rimanendo sempre equilibrati. Loro stavano molto bassi, mentre noi eravamo sempre sulla trequarti”. Sull’ammonizione ha invece aggiunto: “Il mister ha paura di rimanere in 10 e oggi non sapevo se mi avrebbe tolto, ma l’ho tranquillizzato dicendo che non ne avrei preso un altro”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...