Virgilio Sport

Inter, hai due fenomeni: ma i fan trovano il pelo nell'uovo

La squadra di Conte piega il Bologna con Lukaku e Hakimi sugli scudi. I social, però, non digeriscono le occasioni mancate e il golletto preso.

05-12-2020 22:42

Il magic moment dell’Inter e di Romelu Lukaku continua. Ma a illuminare la notte di San Siro è anche la superba prestazione di Achraf Hakimi, condita da una bella doppietta. Due i fenomeni in maglia nerazzurra, anche se sui social i tifosi trovano il pelo nell’uovo. Che poi in realtà sono due: le troppe occasioni fallite per blindare il risultato e il solito golletto incassato nella ripresa, che poteva riaprire i giochi.

Lukaku, il fenomeno che sbaglia i gol facili

La partita si sblocca dopo pochi minuti, indovinate con chi? Lo dice Fabrizio Biasin: “Ha curiosamente segnato Lukaku“. Il belga gioca una gara impressionante, anche se manca due occasioni piuttosto ghiotte nel primo e nel secondo tempo. “Se Lukaku segnasse pure i gol facili, farebbe 50 gol a stagione”, è la constatazione di un fan su Twitter. Un altro non nasconde il suo rammarico: “Lukaku è un centro di gravità permanente. Ma peccato per quelle occasioni fallite”.

Hakimi, lo “scarso” che viaggia in motorino

Altro grande protagonista della serata è Hakimi, autore del raddoppio e della rete che riporta subito l’Inter a +2 nella ripresa. Reti dedicate, come da maglietta mostrata in sede di esultanza, ad Abarhoun, calciatore marocchino di 31 anni morto di cancro pochi giorni fa. “Doppietta di quello scarso”, ironizza un tifoso. “Hakimi quando parte in velocità rischia di tornare indietro nel futuro”, esagera un altro fan. Ma gli elogi si sprecano: “Non è semplicemente un gran giocatore, è assolutamente devastante”. E ancora: “Ha riacceso il motorino”. Pure Biasin s’esalta: “Commento tecnico: Hakimi forse non sa fare la fase difensiva ma anche stica”. E non solo: “Degno, degnissimo erede della “2” di Jonathan. Non era semplice”.

Le note dolenti: occasioni mancate e gol preso

Tra le poche pecche della serata i gol mangiati e il solito golletto evitabile al passivo. Alessandro a metà gara fa il profeta: “Primo tempo dominato chiuso 2-0. Al programma della serata manca ancora il classico gol del c… preso che scatena il solito psicodramma”. Altro commento di un tifoso deluso dopo il momentaneo 2-1: “Non è possibile fallire tutte queste occasioni e ritrovarsi a 20′ dalla fine con una partita dominata e ancora in bilico”. Qualcuno ne approfitta per beccare Handanovic: “Ma non possiamo fare cambio portiere con quello del Bologna?”.

 

 

Inter, hai due fenomeni: ma i fan trovano il pelo nell'uovo Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...