Virgilio Sport

Inter: Le confessioni di Lukaku fanno scatenare la rabbia dei tifosi

Il belga torna a spiegare i motivi del suo addio e la preferenza per il Chelsea, delirio sui social

Pubblicato:

A ogni nuova intervista la ferita torna a sanguinare. Ci vorrà tempo per dimenticare Lukaku: l’Inter di oggi può sorridere pensando a Dzeko e Correa, alla vena di Lautaro e all’inserimento felice di Calhanoglu ma l’addio del belga resta qualcosa di difficile da digerire e da dimenticare. Specialmente se il giocatore continua a tornarci sopra, rivelando nuovi dettagli e retroscena sulla scelta di andare al Chelsea. Appre ormai sempre più chiaro che la dirigenza nerazzurra abbia avuto responsabilità relative nella vicenda, a sentire le ultime dichiarazioni di Big Rom.

Lukaku ammette di aver spinto per essere ceduto al Chelsea

A  VTM NIEUWS Lukaku ammette di aver avuto un ruolo chiave nel suo trasferimento dall’Inter al Chelsea, quando la trattativa tra le parti era entrata in una fase di standby: Con la terza proposta del Chelsea ho capito che si trattava di una cosa seria: avevano offerto 110 milioni più il cartellino di Zappacosta, ma l’Inter ha detto no. Sono andato nell’ufficio di Inzaghi per trovare un accordo”, le parole di Big Rom. Che poi, senza giri di parole, ha anche spiegato cosa l’ha spinto a lasciare Milano: “L’Inter mi ha tolto dalla me…, l’avrei lasciata solo per il Chelsea. Ero ancora all’Inter, ma la mia testa era già a Londra”.

I tifosi dell’Inter scaricano definitivamente Lukaku

Fioccano reazioni indignate sui social: “In quei giorni pubblicava Milano al 100%, pensa quanto è stato meschino nei confronti di un popolo intero” o anche: “Al dio soldo non si comanda”, oppure_ “Bisogna solo avere rispetto dei Suning per quanto hanno speso . Colpa ancora della società “tifosetti”?” e ancora: “Ha voluto andarsene a tutti i costi… le belle parole sanno solo di falsità. Insomma Lukaku, con la speranza di vederci in Champions League e sbattervi fuori più velocemente di quanto l’Italia ha sbattuto fuori il Belgio da EURO2020, AU REVOIR”

C’è chi scrive: “Io spero che nella m.. ci torni, e che si penta della scelta che ha fatto, ovviamente. Ma non so se ne vale la pena, con Conte è diventato una macchina da guerra e mi sa che al Chelsea farà sfracelli..” e ancora: “Ma ci avete fatto caso che Lukaku non ha fatto altro che parlare da quando ha deciso di scappare? Probabilmente non capisce che mai lo perdoneremo” oppure: “Ma guarda un po’ che fortuna, contattato proprio dall’unica squadra per la quale avrebbe lasciato l’Inter…”.

Pochissime le voci isolate che difendono il belga: “Io non mi sento di criticare o offendere la sua scelta, nel periodo nerazzurro ha fatto la sua parte con serietà e professionalità meritandosi il rispetto con i fatti! I proclami finali, sono sicuro che sono stati fatti senza previsione di addio!”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...