,,
Virgilio Sport SPORT

Inter, Massimo Moratti è incredulo su José Mourinho alla Roma

L'ex presidente, pochi giorni fa, già si era espresso sulla possibilità di rivedere il portoghese in Italia su un'altra panchina: "Gli allenatori sono così".

La notizia del giorno è sicuramente l’ufficialità di José Mourinho sulla panchina della Roma, a partire dalla prossima stagione. Qualche segnale era arrivato già la scorsa settimana, quando il portoghese in un’intervista ha rivelato che avrebbe accettato eventualmente di tornare in Italia ma non per forza all’Inter. Dichiarazioni che l’ex numero uno nerazzurro Massimo Moratti ha commentato così: “Gli allenatori sono così, e non bisogna prendersela. A Mourinho vorremo sempre bene, qualsiasi scelta faccia, e ci mancherebbe altro. Dovesse tornare in Italia sarebbe una bella cosa, saprebbe divertire, interessare e stimolare tutto il mondo del calcio, come ha fatto ovunque. Gli auguro tutto il meglio”.

Mourinho è legatissimo all’Inter, dopo aver realizzato il Triplete nel 2010 e i tifosi non l’hanno mai dimenticato. Adesso però, lo “Special One” tornerà da avversario e bisognerà vedere quale accoglienza riceverà dal popolo interista. Nel frattempo, Massimo Moratti si è espresso così dopo l’ufficialità del lusitano sulla panchina della Roma: “Mi ha sorpreso, ma mi fa piacere tantissimo per lui. Il campionato diventa bellissimo e più interessante – ha riportato Sportmediaset -. Quest’anno era difficile che potesse tornare all’Inter, considerando che con questo allenatore l’Inter ha vinto il campionato. La scelta, sia da parte di Mourinho che della Roma, sembra interessante”.

Mourinho viene da una stagione non certo indimenticabile, dopo essere stato esonerato dal Tottenham il 19 aprile. I rapporti tra il portoghese e Moratti sono sempre stati buoni e proprio recentemente si sono scambiati due chiacchiere:  “Se l’ho sentito? Sì, ma non abbiamo parlato di queste cose, l’avevo sentito quando era stato esonerato dal Tottenham“.

Adesso sarà sicuramente interessante vedere nuovamente Mourinho contro Conte, come in Premier: “La sfida con Conte sarà certamente interessante, con una carica speciale da parte di entrambi. Sarà uno stimolo anche per Conte? Sarebbe antipatico se avesse questo dubbio, mi auguro che non ce l’abbia. Penso non ci siano dubbi sul fatto che sia giusto che rimanga. Credo stia soltanto aspettando di chiarire la situazione – ha concluso Moratti – che sicuramente sarà chiarita in positivo”.

OMNISPORT | 04-05-2021 20:49

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...