Virgilio Sport

Inter, porte girevoli: anche Onana può andar via, identificato l’erede

Chelsea e Manchester United sarebbero interessate al portiere camerunese, la sua partenza permetterebbe al club di realizzare una ricca plusvalenza e investire su un talento emergente 

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

In casa Inter tiene banco il futuro di Simone Inzaghi, ma in realtà sono tanti anche i giocatori che potrebbero lasciare i nerazzurri a fine stagione: all’elenco si è aggiunto oggi anche André Onana, che secondo la Gazzetta dello Sport sarebbe finito nel mirino di Chelsea e Manchester United. Con l’Inter che avrebbe già individuato in Guglielmo Vicario il possibile sostituto del portiere camerunese.

Inter, Onana nel mirino di United e Chelsea

André Onana nel mirino delle big di Premier League. Questa la notizia lanciata dalla Gazzetta dello Sport, secondo cui Chelsea e Manchester United avrebbero posato gli occhi sul portiere camerunese, protagonista di una stagione brillante in cui è riuscito a scalzare il totem nerazzurro Samir Handanovic nelle gerarchie di Simone Inzaghi.

Onana ci ha messo un mese e mezzo per sorpassare l’esperto portiere sloveno e diventare titolare all’Inter, che anche grazie alle sue parate – strepitosa quella nel finale di gara contro il Porto – è riuscita ad approdare ai quarti di Champions League.

Inter, plusvalenza super con Onana

Onana fu ingaggiato a parametro zero dall’Inter nel gennaio dello scorso anno, un particolare che permetterebbe adesso al club nerazzurro di realizzare una clamorosa plusvalenza. Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, l’Inter valuta Onana non meno di 60-70 milioni di euro: una cifra ragguardevole per un portiere, ma che di sicuro non spaventerebbe due potenze della Premier come Chelsea e United.

Inter, Vicario il possibile erede di Onana

L’Inter, inoltre, avrebbe già individuato il possibile erede di Onana in nerazzurro. Si tratta di Guglielmo Vicario, protagonista di una stagione strepitosa con l’Empoli e seguito con interesse anche da altri club italiani come Juventus e Napoli. La sua valutazione si aggira sui 20 milioni di euro, una cifra che, se andasse in porto l’affare Onana, sarebbe ampiamente alla portata dell’Inter.

I tifosi nerazzurri, intanto, si dividono sul possibile cambio di portiere. “Non scambio MAI, ma proprio MAI, Onana per Vicario”, commenta Y24 su Twitter. Più possibilista Simeoniano: “Onana è un fenomeno con i piedi e un buon portiere tra i pali, Vicario fa schifo con i piedi ma è un buonissimo portiere tra i pali. Non lo farei mai, ma se per Onana di danno 60 milioni…”. Pap1, invece, ha un altro timore: “Se per un qualche caso Inzaghi dovesse rimanere e Onana partire sostituito da Vicario, le prime 10 partite del prossimo anno le gioca titolare Handanovic”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Cagliari

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...