Virgilio Sport

Italia-Inghilterra, gli inni nazionale in versione pop fanno esplodere il web

In occasione del match tra Italia e Inghilterra, valida per le qualificazioni agli Europei, Gigi D’Alessio e Clementino hanno proposto una versione pop dell’Inno di Mameli che ha diviso i social

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

L’avventura dell’Italia nelle qualificazione per i prossimi Europei non poteva cominciare nel modo peggiore. Nella gara giocata al Maradona di Napoli, la nazionale di Roberto Mancini ha rimediato una sconfitta contro l’Inghilterra che mette subito in salita il cammino verso la qualificazione. La gara degli azzurri arriva anche in un momento molto particolare del calcio italiano con la Figc che si ritrova al centro di tantissime polemiche.

Italia-Inghilterra, l’Inno di Mameli in versione pop fa discutere

Come se non bastasse la prestazione sul campo a creare scalpore è stata anche la scelta dell’Inno di Mameli a far discutere. Prima del match con l’Inghilterra invece della tradizionale versione dell’inno, Gigi D’Alessio e Clementino hanno proposto una versione decisamente più pop del famoso brano. Una scelta che però come c’era da attendersi ha ricevuto tantissime critiche negative sia per la sua realizzazione sia perché per molti contraria allo spirito e alla tradizione dello stesso inno.

Social scatenati: nel mirino l’inno di Gigi D’Alessio e Clementino

La versione proposta da Gigi D’Alessio e Clementino allo Stadio Maradona prima della gara contro l’Inghilterra ha ricevuto tantissime critiche sui social: “Sono riusciti a sporcare l’inno nazionale – scrive Marcota – ma che vergogna”. E i commenti sono per gran parte di questo tenore: “Beh, dopo un inno così non si poteva che perdere” e “Uno spettacolo penoso”, e ancora: “Era rimasta una delle poche cose serie di questo paese ormai allo sbando. E niente, sono riusciti a rovinarci anche questo”.

Inno inglese fischiato al Maradona: le polemiche sul web

Ma la serata al Maradona rimbalza sui social anche per i fischi rivolti dal pubblico al fischio della nazionale inglese. Il giornalista Marco Mazzocchi interviene sulla vicenda: “Chi oggi si scandalizza o si vergogna in nome degli italiani per i fischi all’inno inglese, dovrebbe ricordarsi che ogni settimana, in molti stadi italiani, sentiamo e vediamo di peggio. Molto peggio. Scandalizzatevi e vergognatevi anche in quei casi”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...