Virgilio Sport

Italia, Mancini sicuro: "La palla non sarebbe entrata neanche in altri 30 minuti"

Il commissario tecnico dell'Italia ha parlato al termine della gara contro la Bulgaria: "Ci è mancata un po' di precisione".

Pubblicato:

Italia, Mancini sicuro: "La palla non sarebbe entrata neanche in altri 30 minuti" Fonte: Getty Images

Passata la sbornia, almeno in parte, della vittoria di Euro 2020, l’Italia di Mancini si butta nuovamente nelle qualificazioni Mondiali, per raggiungere il prima possibile Qatar 2022 e tornare così nella massima competizione internazionale dopo aver saltato Russia 2018.

Nella quarta gara del gruppo C, contro la Bulgaria, la Nazionale azzurra non è andata oltre il pareggio contro la formazione dell’Est Europa: in vantaggio con Chiesa, l’Italia ha subito l’1-1, sempre nel primo tempo, ad opera di Atanas Iliev, attaccante dell’Ascoli.

34esimo risultato positivo di fila per l’Italia, che interrompe però la lunga serie di successi consecutivi. Poco male, considerando il primo posto nel girone mantenuto, in attesa di capire cosa farà la Svizzera a parità di gare (solo tre incontri per gli elvetici, secondi in graduatoria).

Al termine della gara, Mancini ha parlato così dal Franchi:

“Ci è mancato di essere un po’ più precisi in zona goal. Abbiamo attaccato l’area con Chiesa, Insigne e Berardi, ma sono quelle partite in cui la palla non entra in altri trenta minuti”

Mancini non si fascia certo la testa per il pari contro la Bulgaria:

“Se avessimo vinto sarebbe stata meglio, ma dovremo vincere comunque domenica per il nostro cammino”.

Prossimo impegno dell’Italia, domenica contro la Svizzera: per avvicinarsi ulteriormente ai Mondiali del prossimo anno.

 

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...