Virgilio Sport

Jacobs: "Sui 100 metri posso migliorare tanto"

Il campione olimpico scherza sul premio atleta dell'anno: "Forse aspettano che quest'anno faccia ancora meglio".

Pubblicato:

Jacobs: "Sui 100 metri posso migliorare tanto" Fonte: Getty Images

A margine degli Italian Sportrait Awards a Roma, il campione olimpico dei 100 metri e della staffetta 4×100 Marcell Jacobs ha dichiarato di essere già carico per i prossimi impegni estivi: “Visto il risultato di Belgrado non vedo l’ora arrivino Europei e Mondiali”.

Sul successo nei 60 metri ai Mondiali indoor, Jacobs ha aggiunto: “Una vittoria incredibile, questo era il più difficile dei tre appuntamenti di quest’anno perché i 60 non sono proprio nelle mie corde. Ma se è andata così vuol dire che all’aperto ci divertiremo”.

L’obiettivo del velocista azzurro, a questo punto, è quello migliorare il suo primato sui 100 metri di 9″80: “Era difficile migliorare i 6.47 dello scorso anno, essere riuscito a scendere di 6 centesimi vuol dire che sui 100 si può migliorare ancora tanto. Non vedo l’ora di mettermi in gioco e di dare il massimo. A Eugene c’è una bella pista, il vento spinge e si può fare un buon tempo. Ma faremo parlare il campo”.

Marcell Jacobs ha rivisto per la prima volta dopo Tokyo i suoi compagni della staffetta 4×100 e ha ricordato una vecchia regola non scritta dello sport: “Squadra che vince non si tocca, poi deciderà l’allenatore anche in base alla forma di ognuno per i prossimi Mondiali”.

Jacobs incredibilmente non è stato inserito nella lista degli atleti dell’anno, il campione azzurro però ci ha riso su: “Forse aspettano che quest’anno faccia ancora meglio”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...