Virgilio Sport

Judo, Odette Giuffrida storica ad Abu Dhabi: è la nuova campionessa del mondo. Argento per Assunta Scutto

Odette Giuffrida vince l'oro mondiale, il primo della sua carriera nonché il primo per l'Italia del judo nella categoria da ben 33 anni, ai Campionati del Mondo di Abu Dhabi. Un altro podio mondiale per Assunta Scutto

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

L’Italia del judo firma una impresa storica ai campionati del mondo in programma ad Abu Dhabi, e a realizzarla è stata la già olimpionica Odette Giuffrida. La romana infatti ha vinto il titolo mondiale nella categoria dei 52 kg, che nel nostro Paese mancava a livello femminile da 33 anni.

Il cammino verso l’oro mondiale ad Abu Dhabi di Odette Giuffrida

Nel 1991 a Barcellona Alessandra Giungi ed Emanuela Pierantozzi si portarono infatti a casa l’oro, con la prima che vinse nella medesima categoria di Giuffrida. Nella giornata inaugurale dei Mondiali di Abu Dhabi l’atleta già argento alle Olimpiadi di Rio 2016 e bronzo a Tokyo 2020 comincia il suo cammino verso il titolo iridato battendo Estrella Lopez Sheriff con una combinazione di seoi nage/tani otoshi, ottenendo un waza-ari (il secondo punteggio più elevato nel judo e in altre arti marziali). Successivamente è la volta della giapponese Omori, contro la quale Giuffrida ha la meglio con un de ashi barai.

Giuffrida batte la numero 2 al mondo Keldiyorova

Ai quarti la judoka italiana supera l’ostacolo della brasiliana Larissa Pimenta dopo un supplemento di quattro minuti con la regola del golden score. Quindi in semifinale la vittoria contro la francese Amandine Buchard, e la finale contro l’uzbeka Diyora Keldiyorova, numero 2 al mondo. Giuffrida, dopo 2’23”, ha la meglio anche contro questa avversaria nella sfida decisiva per l’oro tramite un okuri ashi barai sul finale, che ha portato in dote alla nostra atleta il waza-ari e il primo titolo mondiale della sua carriera.

Nella prima giornata arriva anche l’argento di Assunta Scutto

Carriera che può vantare, oltre ai podi olimpici, anche il bronzo mondiale dello scorso anno a Doha e l’oro europeo ottenuto a Praga nel 2020, più altri due argenti continentali conquistati nel 2021 e in questa stagione. Per la cronaca, l’Italia ai Mondiali di Abu Dhabi festeggia anche il podio della 22enne Assunta Scutto nei -48, arresasi in finale contro la mongola Baasankhuu Bavuudorj. Per la giovane atleta è la terza medaglia di fila conquistata in altrettante edizioni dei campionati del mondo. Giuffrida invece vola al secondo posto del ranking mondiale, e si prepara all’assalto della terza medaglia olimpica questa estate a Parigi.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...