,,
Virgilio Sport SPORT

Juve: confronto negli spogliatoi, le parole di Ronaldo e dei senatori

I bianconeri alla ricerca di spiegazioni dopo la debacle di San Siro.

“Mai più così”. La rimonta e le quattro reti subite a San Siro contro il Milan hanno lasciato il segno in casa Juve, e la squadra si è confrontata negli spogliatoi il giorno dopo il ko. Secondo quanto riporta Tuttosport, mercoledì i giocatori si sono parlati per individuare e comprendere le cause del blackout: a prendere la parola i senatori, in primis Buffon, Chiellini e Bonucci.

Ma anche i leader tecnici Dybala e Cristiano Ronaldo hanno espresso la loro opinione sul preoccupante calo di tensione che toglie fiducia dopo la ripresa positiva del campionato. 

Una “feroce autocritica”: sotto la lente d’ingrandimento gli errori difensivi, e la difficoltà nel gestire il pallone negli ultimi venti minuti, che ha fatto suonare più di un allarme nelle teste dei giocatori più esperti.

I senatori “hanno stimolato l’orgoglio della squadra, macchiato da quattro gol e una sconfitta che brucia sulla pelle dei giocatori bianconeri, perfettamente consapevoli di essere i principali responsabili del disastro di quei minuti di buio collettivo”, scrive Tuttosport.

Ora l’obiettivo è ricompattare l’ambiente e reagire: il pensiero va all’Atalanta, uno delle squadre più in forma d’Europa, e la migliore medicina per rialzarsi sarà vincere.

Voltare pagina e andare avanti, come detto da Sarri dopo la partita: “Eravamo in pieno controllo, poi abbiamo preso questo black out su cui non bisogna stare neppure tanto a pensare perché fra pochi giorni c’è un’altra partita: non è il caso di farci tanti processi addosso”.

OMNISPORT | 09-07-2020 12:53

Juve: confronto negli spogliatoi, le parole di Ronaldo e dei senatori Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...