Virgilio Sport

Juve, Dybala è guarito: ma sui social si scatena la guerra

Il club bianconero ha dato una notizia attesa da tanti tifosi ma non sono mancate accuse e insulti

Pubblicato:

Chi aveva pensato che l’emergenza Coronavirus potesse cambiare l’animo delle persone si è dovuto ricredere molto velocemente. Nella giornata di ieri la Juventus ha dato la notizia della guarigione di Paulo Dybala. L’attaccante argentino era alle prese con il virus da oltre 40 giorni in cui ha dovuto rispettare un rigido solamente domiciliare, ma ieri finalmente è arrivata la notizia che tanti tifosi aspettavano.

Fermento sui social

Ovviamente la gran parte dei messaggi dei tifosi bianconeri, ma in generale di tanti appassionati di calcio, sono di felicità per la buona notizia arrivata. Ma anche in un’occasione del genere la polemica è sempre dietro l’angolo. “Bene – dice Merlon – ma è vergognoso come la Juventus abbia oscurato la positività dell’ultimo tampone dicendo che non si sapeva ancora nulla”. “Ora tutti in campo, vero?”, scrive invece Marco. E sono tanti quelli che fanno notare che per la guarigione dell’attaccante sono serviti addirittura 50 giorni.

E c’è chi invece coglie nella notizia una possibilità perla serie A come Alessandro che scrive: “Dybala finalmente negativo al tampone. Direi che questo è un altro segno che conferma che possiamo ripartire anche in Italia”.

La presenza “messianica” di Ronaldo

Tra i tifosi juventini c’è chi è pronto a scommettere che la buona notizia della guarigione di Dybala sia arrivata grazie a Cristiano Ronaldo: “Pazzesco – dice Alex – E’ bastata la sola presenza di CR7 a Torino per far guarire Dybala, altro che….”. E c’è chi ne approfitta per tirare a galla vecchi rancori come Pepe, che tira in ballo un vecchio titolo del Corriere dello Sport che rivelava la voglia di Ronaldo di non tornare in Italia: “Dybala è guarito, Ronaldo è tornato e ora chi lo dice al Corriere del direttore belli capelli”. E ancora Nico: “Il messia torna a Torino e poggiando la mano sul capo guarisce Dybala”.

Messaggi di auguri

Ma non tutti i social sono fatti di polemiche, sono tanti i tifosi che salutano ed esultano per la bella notizia come Lara: “Ci sono voluti 46 giorni, ero piena di sconforto nel sapere che questa malattia purtroppo aveva colpito anche te, ma confidavo nella tua forza. Oggi finalmente posso tornare a sorridere. Lo sapevo che ce l’avresti fatta”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...