Virgilio Sport

Juve, i tifosi eleggono il nuovo idolo ma è sempre guerra con Allegri

I bianconeri battono il Venezia senza convincere, debutto felice dal 1' del baby Miretti che convince tutti

Pubblicato:

Alla maggioranza dei tifosi della Juventus è sembrato un film già visto: sprazzi di bel gioco e tanto non-gioco: i bianconeri battono il Venezia con una doppietta di Bonucci dopo aver temuto anche la beffa ma per lo spettacolo ripassare altre volte. O, per dirla alla Allegri, chi vuole divertirsi vada al circo. Alla Juve servivano tre punti per blindare la Champions e continuare la caccia al terzo posto del Napoli e i tre punti sono arrivati. La bella notizia però c’è. Ha debuttato dal 1′ come titolare Fabio Miretti, classe 2003, baby-talento del vivaio.

Miretti aveva già debuttato in Champions

La maglia della prima squadra Miretti l’aveva già indossata sia in Champions col Malmoe che in A (contro la Salernitana). Allegri lo stima e lo sta seguendo da tempo. Nato a Pinerolo, Miretti inizia con i baby di Saluzzo e Cuneo e a 8 anni passa al settore giovanile bianconero dove percorre tutta la trafila, dall’U.17 alla Primavera fino alla prima squadra.

Miretti propizia la rete di Bonucci

Centrocampista davanti alla difesa, Miretti sa verticalizzare, giocare di prima ed è molto efficace sui calci piazzati. Proprio dal suo piede è partita l’azione del gol iniziale di Bonucci al Venezia.

I tifosi promuovono Miretti

Fioccano reazioni entusiaste sui social: “Possiamo dire che Miretti in un tempo ha fatto più verticalizzazioni di Arthur in 2 anni ??? Ma quanto è bravo questo ragazzo…” oppure: “Non vedevo passaggi in verticale così e cambi gioco da tempo, bravissimo” e ancora: “Miretti ha una qualità importante, che in Serie A stanno smarrendo in troppi: gioca la palla di prima” e poi: “Miretti per me è un grosso SI”

Anche Miretti diventa motivo per contestare Allegri

C’è chi se la prende col tecnico: “Dove è stato fino ad adesso Miretti? Perché non ha mai giocato titolare?”, chi ironizza sulle plusvalenze (“Buona gara di Miretti. Aspettiamo ora la procura federale per capire a quanto possiamo venderli. Speriamo di ricavarci almeno mezzo kg di pane” e chi lo aspetta ancora al varco: “personalità gigantesca. Poi viene la qualità e l’intelligenza vivace che spicca da ogni suo movimento. Soffre la fisicità degli avversari, ma ha tutto per poter crescere”

Continua la polemica sul non-gioco della Juve

Poi però c’è l’altro lato della medaglia: “Bello vedere come una squadra così superiore giochi solamente 7 minuti e dopo smette di giocare, da una parte è anche giusto, alla fine non è una cosa di tutti i giorni passare in vantaggio contro il Bayern Monaco” oppure: “Sempre e comunque e contro chiunque: ENNESIMO, INFINITO SCEMPIO nel rettangolo di gioco. Spartito indegno” e infine: “Bene i primi 5 minuti, 1-0 e solito cagonismo per gli altri 40 con gli avversari che rischiano di pareggiare, non facciamo due passaggi di fila e l’ultima in classifica viene in casa tua a palleggiarti in faccia”

Il web non si rianima neanche dopo lo scampato pericolo: ” Ai tifosi che vanno allo stadio per guardare questo pessimo spettacolo gli si dovrebbero delle scuse oltre al rimborso per vedere questa orrenda esibizione” e poi: “Rischiare pure con il Venezia e giocare così da schifo è inaccettabile. Danno 7 mln l’anno ad uno che ci presenta a maggio una squadra del genere, messa sotto in casa dall’ultima in classifica. La Juventus è ormai ad un livello di incompetenza manageriale mai visto ” e infine: “Io veramente faccio fatica a capire sta squadra. Tecnico, giocatori, boh”.

Bonucci e il bacio alla maglia della Juventus: cosa ne pensi? Rispondi al nostro sondaggio cliccando QUI

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...