Virgilio Sport

Juventus, Allegri fa chiarezza su Pogba e Vlahovic e annuncia un forfait e un addio

Il tecnico bianconero, alla vigilia della gara col Monza, allontana i pensieri sulle penalizzazioni e si gode il rientro degli infortunati

28-01-2023 14:19

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Il mantra è sempre lo stesso: pensare al campo, pensare a vincere e dimenticare penalizzazioni, rischi di retrocessione, ansia per i big che potrebbero fuggire e tutte le paure che da tempo fanno da nuvola densa di acquazzoni per la Juventus. Allegri non ha altra scelta per provare a mettere una toppa ai guai giudiziari. Può solo provare a vincere quante più partite possibili e se con l’Atalanta la reazione si è vista ma è uscito solo un pareggio alla fine ecco che domani col Monza c’è l’occasione di riprendere la strada della vittoria.

Juventus, Allegri non pensa alle penalizzazioni

La sconfitta dell’andata fu forse il punto più basso toccato dalla Juve di Allegri quest’anno: Di Maria espulso, la squadra svuotata, la classifica sempre più avvilente. Ora è un’altra Juve e si vede, anche il recupero degli infortunati cronici invita all’ottimismo: “Nelle ultime due partite abbiamo fatto una sconfitta e un pari, subendo 8 gol più quello della coppa Italia dobbiamo assolutamente migliorare e tornare alle vecchie abitudini. Noi dobbiamo rimanere isolati da tutti e pensare al campo. Dobbiamo riscattare le ultime due gare, le problematiche esterne non ci devono riguardare, dobbiamo fare risultati e rinforzare la nostra classifica. C’è un girone di ritorno con 19 partite e dobbiamo fare più punti possibile”

Juventus, Allegri annuncia rientro Pogba e Vlahovic

Poi le ghiotte novità sulla formazione: “Vi dico subito che da domani Vlahovic e Pogba sono a disposizione, Chiesa no perché ha un affaticamento alla gamba operata ma è normale e giovedi tornerà, Cuadrado è out ma tornerà in coppa Italia per Bonucci ci vorrà ancora un po’ di tempo. McKennie non ci sarà perchè è al centro di voci di mercato, penso che la società abbia già trovato un accordo con l’altro club, inutile farlo giocare. Non ci saranno rinforzi sul mercato, se va via McKennie abbiamo alternative a destra come Cuadrado, De Sciglio o Chiesa o possiamo cambiare assetto in futuro, l’importante è aver recuperato quasi tutti i giocatori”

Allegri ha sempre parlato di Juve virtuale, ora si avvicina a quella che lui aveva in testa: “Abbiamo ancora Chiesa e Cuadrado fuori, difficilmente cambieremo assetto adessso, un modulo che ci ha portato a fare 38 punti in campionato poi più in là quando ci saremo tutti non sarà un problema cambiare. Pogba e Vlahovic hanno fatto buoni allenamenti, un buon test, Vlahovic come condizione sta un po’ meglio di Pogba, visto che sono convocati vuol dire che sono disponibili per giocare. Chiaro che non hanno un’ora nelle gambe ma tutt’al più 30. Paredes invece sta bene, domani può anche giocare

Juventus, Allegri rivela colloquio con Elkann

Si è parlato di rinnovo fino al 2027 e di un incontro con la proprietà, Allegri rivela: “Ho parlato con Elkann ma non di questo, ha chiesto come sta andando la squadra, ora ci sono tante cose da fare prima, bisogna concentrarsi sul campionato e sugli obiettivi da raggiungere. La società si difenderà nelle sedi opportune, noi dobbiamo difenderci sul campo. Campionato falsato? Il mio pensiero serve a poco, l’ho detto anche ai ragazzi: noi dobbiamo essere più concentrati di prima sull’aspetto calcistico. Ricordiamo che abbiamo anche Europa League e coppa Italia. Con tanti assenti pensavate che avremmo fatto 38 punti all’andata? Il lato positivo è stato l’aver lanciato tanti giovani ora quelli che rientrano avranno più responsabilità, dovranno essere più bravi di quelli che hanno fatto 38 punti

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...