,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus: Andrea Pirlo manda un chiaro messaggio a Milan e Inter

"Scudetto? Dipende solo da noi, non siamo quelli di San Siro".

La Juventus recupera punti preziosi su Milan e Inter, e dopo la partita vinta contro il Bologna, e la Supercoppa conquistata in settimana, Andrea Pirlo gonfia il petto e cancella definitivamente la pesante sconfitta di San Siro: “In una gara importante come la finale di Supercoppa abbiamo avuto l’orgoglio di poter mostrare che non eravamo stati quelli di San Siro“, ha detto a Dazn.

Il tecnico della Juventus manda un messaggio chiaro alle due concorrenti per lo scudetto: “Abbiamo visto dove abbiamo sbagliato, ci siamo ricompattati, consapevoli di essere una squadra forte e che dipende solo da noi”.

L’analisi della gara contro il Bologna: “Era importante dare intensità, abbiamo fatto bene soprattutto nel primo tempo dove abbiamo avuto chance per chiuderla. Se non le capitalizzi però rimangono in bilico, loro sono venuti a pressarci alto, ma noi siamo stati bravi a sfruttare gli spazi concessi”.

Ovvio che vorresti sempre dominare il gioco prendendo meno ripartenze, si lavora sulle tattiche che a volte escono meglio e altre no. Quando porti tanti giocatori in fase offensiva è normale rischiare qualcosa, ma siamo arrabbiati perchè abbiamo fatto una ventina di tiri e dovevamo chiuderla prima“.

La prova di Arthur: “Abbiamo parlato, preferisce giocare leggermente più avanzato lasciando compiti difensivi a un altro centrocampista: ha grande visione, si fa trovare nel posto giusto e ci aiuta a uscire dalla pressione”.

Lodi ai due veterani Chiellini e Szczesny: “Quello di Giorgio è stato un rientro importante, erano anni che non faceva 4 partite di fila. Wojciech è un portiere importante e bravo, nelle occasioni importanti si fa sempre trovare pronto”.

OMNISPORT | 24-01-2021 15:30

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...