,,
Virgilio Sport

Juventus, arriva la stangata per Di Maria: ecco quante partite salterà

Il calciatore argentino è stato squalificato dal Giudice Sportivo per due giornate. Non ci sarà così contro Bologna e Milan. Tornerà per il derby di Torino.

20-09-2022 17:01

Alla fine, è arrivata la stangata del Giudice Sportivo. Angel Di Maria non è stato infatti squalificato per una sola partita, ma per due turni. Il campione argentino non sarà così in campo per le gare della Juventus contro Bologna e soprattutto Milan.

Di Maria, la gomitata è costata due turni

Si era capito già al momento dell’espulsione che non ci sarebbe stata una semplice squalifica di una giornata per Di Maria, dopo la gomitata al petto rifilata dall’argentino nei confronti di Armando Izzo sul finire del primo tempo della gara dell’U-Power Stadium fra Monza e Juventus.

Un fallo di reazione sconsiderato che non ha potuto far altro che portare al cartellino rosso diretto mostrato dall’arbitro Maresca ai danni del giocatore bianconero. La Juventus ha poi giocato tutto il secondo tempo con uno in meno e ha chiuso la partita anche con la sconfitta per 1-0.

Il comunicato del Giudice Sportivo

Dunque, due turni di squalifica per Di Maria “per avere, al 41esimo del primo tempo, in reazione a un fallo subito durante un’azione di gioco – questo il comunicato del Giudice Sportivo -, colpito con una gomitata al petto un calciatore della squadra avversaria, senza conseguenze lesive”.

Una squalifica che vedrà così l’argentino non a disposizione di Massimiliano Allegri per le prime due partite di campionato dopo la sosta: Juventus-Bologna del 2 ottobre e l’atteso big match Milan-Juventus dell’8 ottobre. Prima dell’espulsione, Di Maria aveva già saltato tre gare di Serie A per infortunio.

Allegri, le assenze dei big continuano

Come ammesso anche dallo stesso tecnico, Allegri ancora una volta non avrà tutti i giocatori a disposizione e con l’assenza forzata dell’argentino, l’attacco bianconero dovrà cambiare pure contro il Bologna e nello scontro diretto con il Milan. Davvero un momento non facile in casa Juventus.

I bianconeri hanno fatto 10 punti nelle prime sette gare di campionato e sono già a -7 dalla vetta, per non parlare del girone di Champions League quasi compromesso del tutto dopo due partite. Di Maria ci ha messo del suo e nelle prossime due gare di qualità ne mancherà eccome ai bianconeri.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...