Virgilio Sport

Juventus-Barcellona, è stallo per Morata: la richiesta dei bianconeri

I dirigenti del Barcellona glissano sull'interessamento per Alvaro Morata, che ha però già accettato la proposta dei catalani. La Juventus chiede un indennizzo e vuole chiudere per un sostituto prima di dare il via libera alla partenza dello spagnolo.

Pubblicato:

L’obiettivo dichiarato della Juventus per il mercato invernale 2022 era, è un centravanti. Ma a fare il mercato, come ben sanno addetti ai lavori e appassionati, sono le offerte, così a pochi giorni dal via della sessione di gennaio a Torino hanno dovuto fare i conti con il caso Alvaro Morata.

Il nuovo Barcellona vuole ripartire da Morata

L’attaccante spagnolo è entrato nel mirino del Barcellona di Xavi, che dopo mesi oscuri seguiti all’addio di Leo Messi e culminati con l’eliminazione dalla Champions League, si sta rifacendo il trucco per centrare quantomeno l’obiettivo dell’ingresso tra le prime quattro della Liga per tornare in Champions League nella prossima stagione.

Da qui l’acquisto di Ferran Torres, pagato 55 milioni al Manchester City, e da qui la richiesta espressa di Xavi alla società di arrivare a Morata, ex compagno di Nazionale del leggendario regista del Barça di Guardiola. Il centravanti ex Real e Atletico Madrid avrebbe già dato il proprio consenso al trasferimento, ma in mezzo c’è la volontà della Juventus.

La posizione della Juventus sul possibile addio di Alvaro Morata

I dirigenti bianconeri, ma anche Max Allegri, sono consapevoli come la partenza di Morata complicherebbe di parecchio i piani per il mercato di gennaio e anche per il prosieguo della stagione, perché a quel punto in poco meno di tre settimane i bianconeri dovrebbero assicurarsi due attaccanti centrali e non solo uno, obiettivo ai limiti dell’impossibile considerando la situazione economica a livello mondiale e le difficoltà nel muoversi a gennaio.

Barcellona e Juventus sembrano quindi andare verso un vero e proprio braccio di ferro. Da una parte i bianconeri sono a conoscenza di come il Barcellona non sia certo fuori dalla crisi economico-finanziaria che lo ha attanagliato nei mesi scorsi, al punto che l’acquisto di Torres potrà essere formalizzato solo dopo che sarà stata ufficializzata una cessione.

Mercato Juventus, la richiesta al Barcellona per far partire Morata

La stessa cosa dovrà eventualmente avvenire per Alvaro Morata, riguardo al cui futuro la Juve ha comunque le idee chiarissime: dopo aver pagato 10 milioni la scorsa estate il rinnovo del prestito dell’attaccante dall’Atletico Madrid i bianconeri ne chiedono 5 al Barcellona per rientrare parzialmente della spesa, pur avendo di fatto deciso di non riscattare Morata al termine dell’attuale stagione per i 35 milioni chiesti dall’Atletico.

Difficile immaginare che il Barcellona accetti la richiesta della Juventus e comunque anche in Catalogna è partito il gioco delle parti. Al termine della partita vinta contro il Maiorca il ds dei blaugrana Mateu Alemany, intervenuto a ‘Movistar’, ha “depistato” sulla trattativa del momento “Morata? Xavi mi ha chiesto Ferran Torres e ha avuto il regalo che voleva“.

Lo stesso Xavi, sollecitato in conferenza stampa, ha glissato sull’argomento. L’interesse del Barcellona per Morata comunque c’è eccome e i catalani proveranno a fare leva sulla volontà del giocatore, che è però tesserato per i bianconeri, il cui mercato di gennaio in caso di addio dello spagnolo si trasformerebbe in una corsa ad ostacoli. 

Prima di concedere il nulla osta all’addio di Morata a Torino vogliono mettere le mani su almeno un centravanti, dal cui lignaggio deriverà la decisione su un eventuale, ulteriore rinforzo offensivo.

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...