Virgilio Sport

Juventus, Boniek punzecchia: tweet sibillino ma non troppo, è polemica

L'ex stella della Juventus, Zibi Boniek condivide un post e ci mette tanto di faccine sorridenti quasi a prendersi beffe di quanto dichiarato dai vertici societari bianconeri. Bufera social

22-04-2022 09:52

Luca Fusco

Luca Fusco

Giornalista

Giornalista multimediale. Quando si accendono i motori, lui sgasa, impenna, derapa. E spesso e volentieri finisce sul podio

Non è mai stato tenero con la Juventus, ancor di più dopo la decisione della società bianconera di privarlo della “stella” allo Stadium, lui che era uno dei favoriti dell’Avvocato Agnelli che per lui aveva coniato l’espressione “Bello di Notte”. Zibì Boniek torna a puntare la Juve e lo fa con un tweet senza parole ma con un paio di emoticon e una condivisione di un altro post che non lasciano molti dubbi all’interpretazione del suo obiettivo da colpire. Ancora una volta nel mirino dell’ex grande giocatore polacco ci è finito Andrea Agnelli.

Boniek contro Agnelli: il tweet della discordia

Come se non bastassero le polemiche scaturite dai tweet di Lapo Elkann, stavolta Boniek si è limitato a retweettare un post dell’ex giornalista del Corriere dello Sport, Enzo D’Orsi che aveva postato un ritaglio della prima pagina di Repubblica di un anno fa, con la fotografia di Andrea Agnelli e l’intervista al presidente della Juventus da parte del direttore Maurizio Molinari.

Nel post condiviso da Zibi, scrive D’Orsi: “Un anno fa, in una lunga intervista al direttore Maurizio Molinari, Andrea Agnelli, oltre a confermare la partenza della Superleague a settembre, a dispetto dei contratti sottoscritti fino al 2024, garantiva che il progetto Pirlo sarebbe andato avanti e Cristiano Ronaldo sarebbe rimasto”.

La reazione di Boniek: due emoticon eloquenti

Di suo Zibi Boniek ci ha messo solamente due emoticon sorridenti quasi a prendersi beffe di quanto dichiarato da Andrea Agnelli e poi non avvenuto con la Superleague naufragata nel nulla e che ora rischia di trascinare la Juventus verso le sanzioni dell’Uefa, Pirlo mandato via un mese dopo e Cristiano Ronaldo scappato a fine agosto lasciando un vuoto tecnico che la squadra di Allegri ha pagato per gran parte della stagione.

Boniek, il tweet contro Agnelli scatena i social: è bufera

Ai tifosi della Juve le “risatine” dell’ex “Bello di Notte” non sono andate giù. “È una società quotata in borsa. Forse non avete capito che queste sono dichiarazioni ovvie”, scrive un tifoso. “E quindi?”, si chiede qualcuno. Ma c’è anche chi, come un altro bianconero osserva: “E così capiamo quanto è attendibile”. E ancora “Signor Boniek quando hanno inventato il detto: “non si sputa nel piatto in cui si è mangiato” si riferivano a quelli come lei. Se nel mondo del calcio lei viene ricordato per qualcosa di importante lo deve sicuramente per gran parte alla Juventus F.C” e anche: “Gli rode ancora per la stella“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...