Virgilio Sport

Juventus, Del Piero dice la sua sul caso Cristiano Ronaldo

L'ex capitano bianconero: "Non è un buon comportamento, ma resta un modello per i compagni in allenamento".

Pubblicato:

Juventus, Del Piero dice la sua sul caso Cristiano Ronaldo Fonte: 123RF

Alessandro Del Piero in un’intervista ad As parla alla vigilia della partita di Champions League tra la Juventus e l’Atletico Madrid. L’ex capitano bianconero si è espresso così sul caso Cristiano Ronaldo: “Lasciare lo stadio prima che finisca la partita non è un buon comportamento per un calciatore della sua qualità. Ma comunque non conta il gesto in sè, che non è stato bello, ma il suo modo di comportarsi giorno dopo giorno. Cristiano è un grande professionista e i compagni lo rispettano molto”.

Capello ha detto che CR7 “non dribbla un uomo da tre anni”: “Il mister parlava di un cambio di stile di gioco, non diceva che Cristiano sia in calo. Può ancora dare molto. In questo inizio di stagione è stato meno brillante, ma la differenza la deve fare da febbraio, quando arrivano gli ottavi di Champions”.

I primi mesi di Sarri: “Ha bisogno di tempo. Il gioco si è visto in alcuni momenti, in certe azioni offensive, con un possesso continuo ma non sterile, come nel gol di Higuain all’Inter. Ma sarebbe un errore aspettarsi una copia del Napoli e del Chelsea di Sarri. La Juventus ha il suo DNA e giocatori straordinari che hanno bisogno di un progetto su misura. E il tecnico lo sta facendo con intelligenza”.

Pinturicchio confessa di essere stato sorpreso dall’addio di Allegri: “Mi ha sorpreso il finale del rapporto. Non pensavo che la Juventus avrebbe chiuso così presto un rapporto così vincente”.

La crescita di De Ligt: “Chiellini è fondamentale e la sua assenza si fa sentire, ma sono molto positivo per quello che riguarda De Ligt. Ha fatto alcuni errori, ma ha un potenziale enorme e cresce di partita in partita”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...