Virgilio Sport

Juventus, durissimo colpo al sogno Superlega: sorridono UEFA e FIFA

L'Avvocatura UE si schiera dalla parte degli attuali vertici del calcio e mette all'angolo i club che sognavano la Superlega. Nel 2023 potrebbero arrivare sanzioni.

15-12-2022 11:19

La Superlega, giorno dopo giorno, perde di vigore. Il progetto in cui credeva (e crede) l’ex presidente della Juventus Andrea Agnelli ha subito un altro durissimo colpo.

Colpo alla Superlega, il monopolio UEFA-FIFA regge

“Le regole FIFA-UEFA in base alle quali qualsiasi nuova competizione è soggetta ad approvazione preventiva sono compatibili con il diritto della concorrenza dell’UE“. Queste le parole dell’avvocato Athanasios Rantos presso la Corte di giustizia dell’Unione Europea.

Di fatto, FIFA e UEFA hanno tutto il diritto di impedire ai club di creare altri tornei e/o campionati, tipo la Superlega. In altre parole, il monopolio sul calcio resta nelle mani degli organi UEFA e FIFA con tanto di legittimazione.

L’UEFA soddisfatta della prima sentenza: il comunicato

Un durissimo colpo alla Superlega che fa felice l’UEFA. La lunga battaglia legale non è terminata ma si tratta di una prima, schiacciante, vittoria per la Union of European Football Associations e, in particolare, di Aleksander Ceferin, da sempre contrario alla Superlega profetizzata, in particolare, da Andrea Agnelli e Florentino Perez.

“Il parere rafforza il ruolo centrale delle federazioni nella protezione dello sport, sostenendo i principi fondamentali del merito sportivo e dell’accesso aperto a tutti i nostri membri, nonché unendo il calcio alla responsabilità condivisa e alla solidarietà. Il calcio in Europa – conclude la nota – rimane unito e fermamente contrario alla Superlega, o a qualsiasi proposta separatista, che minaccerebbe l’intero ecosistema sportivo europeo”, il commento della stessa UEFA.

Cosa accadrà ora al progetto Superlega?

Ora tutti si chiedono cosa accadrà al progetto Superlega. Il progetto è giunto al capolinea? In realtà non ancora, anche se tutti sembrano ormai aver scelto FIFA e UEFA.

Indubbiamente la legittimazione del monopolio FIFA-UEFA rende le cose ancor più difficili a coloro che credono nel progetto Superlega ma va ricordato che la sentenza definitiva del Tribunale dell’UE è attesa per il mese di aprile 2023. A questo punto le chances che la Superlega possa, in qualche modo, riuscire a farsi largo sono pochissime, probabilmente irrisorie. Nel prossimo anno, dopo la sentenza definitiva, potrebbero arrivare sanzioni importanti per Juventus, Real Madrid e Barcellona.

Juventus, durissimo colpo al sogno Superlega: sorridono UEFA e FIFA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...